Lazio – All Soccer News
close

Lazio

CalciomercatoLazioLiveMilanNewsPrimo PianoSerie AUltim'Ora

MilinkovicSavic Milan contatti in corso…..!

img_3510.jpg

Continui contatti tra Leonardo e Lotito in queste ore, si parla di trattativa segreta e riservata fino all’ultimo….risultano prenotate delle visite mediche per venerdì/sabato alla clinica La Madonnina. Chissà che non potrebbe essere lui il serbo tanto desiderato da Leonardo che in queste ore risulta essere scomparso in quel di Casa Milan con il solo Maldini presente. Possibili novità già in serata.

read more
CalciomercatoEsteroLazioMilanNewsPrimo PianoSerie AUltim'Ora

Milinkovic Savic – Milan si lavora sotto traccia……Leonardo e Maldini a lavoro.

img_3510.jpg

E’ partita la controffensiva del Milan per Milinkovic-Savic da parte di Leonardo e Maldini. Si lavora sotto traccia anche perché il Milan non participerà ad aste, infatti la trattativa verrà tenuta Top Secret fino all’ultimo. Si parla di un prestito oneroso di 40 milioni subito con diritto di riscatto a 80 milioni ed eventuale inserimento di Borini o Bonaventura (che Gattuso non vorrebbe assolutamente cedere)

Ma e’ proprio il diritto di riscatto che non convince Lotito che vuole l’obbligo (anche se per il Milan e’ un obbligo mascherato come e’ stato per Higuain per il FairPlay finanziario)

Attese novità in queste ore.

read more
AtalantaLazioNewsPrimo PianoSerie A

Atalanta-Lazio, tutto su Gomez se parte Milinkovic

AC ChievoVerona v Atalanta BC – Serie A

Tutto ruota attorno alla cessione del serbo. Nel caso partisse, la Lazio tornerebbe forte  su Gomez come sostituto

Con la doppietta rifilata al Sarajevo, Papu Gomez non ha solo scacciato lo spauracchio di una precoce eliminazione dall’EL, ma ha ribadito la sua permanenza in nerazzzurro. La volontà del giocatore non è mai mutata ( trasferirsi solo in un club che lotta per scudetto/Champions), così come quella della società di blindarlo. Tuttavia, le strade del calciomercato sono infinite e spesso tortuose, soprattutto in casa Lazio. Nella capitale sono giorni decisivi per il futuro di Milinkovic-Savic. Il centrocampista serbo da mesi è corteggiato dalle big europee (comprese le italiane), ma il patron Lotito non ha mai voluto scendere sotto 150 milioni per il suo gioiello. Ora però le voci di corridoio si fanno sempre più insistenti e non pare più così scontata la permanenza del giocatore in biancoceleste.

Nel caso Modric lasciasse Madrid, si scatenerebbe un effetto domino che potrebbe portare alla cessione del serbo sponda blanca. Nelle ultime ore, anche Inter e Milan avrebbero chiesto informazioni sul giocatore, rendendo ancora più probabile una sua cessione. A quel punto la società punterebbe tutto sulla ricerca di un degno sostituto. Secondo Lalaziosiamonoi.it, Inzaghi non avrebbe mollato Papu Gomez, identificato anche da Tare come importante rinforzo offensivo. L’argentino resta il primo nome sulla lista nel caso Milinkovic-Savic facesse le valigie.

read more
AtalantaLazioNewsSerie A

Atalanta, la Lazio non molla Gomez. Ansia per Tumminello

AC ChievoVerona v Atalanta BC – Serie A

La Lazio vorrebbe l’argentino nel caso partisse  Milinkovic. Distorsione al ginocchio per Tumminello

Mancano ormai tre settimane all’inizio del campionato e il mercato entra nel vivo. Per il club biancoceleste non tramonta mai l’idea Papu Gomez, ma le richieste di Percassi (20 milioni o non se ne fa nulla) sono ancora troppo esigenti per la dirigenza capitolina. La Lazio è vicina a chiudere per Luca Perez dell’Arsenal, ma a tener banco è la permanenza di Milinkovic-Savic, da tempo nei sogni di Juventus e Real. In caso di partenza del serbo, Inzaghi non ha dubbi: Papu Gomez è la prima scelta. L’argentino non ha mai negato la sua disponibilità a trasferirsi in un club qualificato in Champions League, ma la società biancoceleste pensa che una mancata qualificazione ai gironi di EL della Dea possa far ravvedere Gomez.

In preparazione alla sfida di Sarajevo, ieri pomeriggio l’Atalanta ha vinto per 3-0 l’amichevole contro la Virtus Bergamo. A segno i nuovi arrivati Pasalic e e Zapata, ma non è tutto rosa e fiori. Al ’24 Marco Tumminello è uscito dal campo, dopo uno scontro di gioco. I medici hanno riscontrato una distorsione al ginocchio destro. Seguono accertamenti.

read more
AtalantaCalciomercatoLazioNewsSampdoriaSerie A

Mercato Atalanta, ecco gli aggiornamenti

obiang-800×500

GOMEZ-LAZIO- Dopo la partenza di Anderson destinazione West Ham, la Lazio è alla ricerca di un sostituto capace di farle fare il salto di qualità. Il primo pensiero che al mattino sveglia Simone Inzaghi è sempre quello di Papu Gomez, ma la trattativa non potrà decollare finché le parti saranno così lontane. Percassi chiede 15 milioni per liberare il suo capitano, Lotito non vuole offrire più di 10 milioni. Più semplice quindi la pista che porterebbe a Lucas Perez, in forza all’Arsenal, sponsorizzato dal connazionale Luis Alberto, suo ex compagno al Deportivo la Coruna.

CENTROCAMPO GIREVOLE– Mario Pasalic è ormai un giocatore nerazzurro, ma per vederlo sbarcare a Bergamo, bisognerà aspettare ancora una settimana. Sarri, infatti, ha voluto convocare il centrocampista croato per la tournée in Australia, ma una volta aggregatosi con i blues, non ci dovrebbero essere grossi problemi per definire i dettagli dell’operazione che lo faranno diventare un nuovo giocatore dell’Atalanta. In attesa del croato, la società nerazzurra si guarda intorno per un altro rinforzo in mediana. Robin Haas, con ogni probabilità, potrebbe essere mandato in prestito destinazione Palermo, e per questo motivo si è alla ricerca di un sostituto. Continuano i contatti con il West Ham per Pedro Obiang, ma questa volta le difficoltà riscontrate non sono solo economiche. La Sampdoria si sarebbe introdotta nell’operazione, cercando di sottrarre alla Dea proprio il suo ex giocatore, in risposta allo sgarbo commesso nella scorsa sessione con Ilicic.

read more
AtalantaLazioSampdoriaSerie A

Atalanta, la Lazio tenta Gomez, ma Percassi fa muro. Sportiello passa alla Samp

gomez-696×392

La Lazio non molla il Papu. Da mesi Inzaghi ha chiesto alla società un rinforzo capace di far fare il salto di qualità alla sua squadra, e adesso che che Felipe Anderson potrebbe lasciare Roma, si fa ancora più accesa la trattativa con l’Atalanta per avere l’argentino. Secondo fonti SkySport, il club biancoceleste avrebbe trovato l’accordo con il giocatore che ieri pomeriggio si trovava a Milano accompagnato dal suo agente Giuseppe Riso. Manca l’intesa con la società orobica. Tare offre 10 milioni per il cartellino dell’argentino, ma Percassi ne chiede almeno 15 per il suo capitano. Le parti sono ancora distanti, ma sembra che ancora una volta il patron bergamasco voglia alzare il muro, ritenendo l’attaccante incedibile. In uscita, ora è ufficiale: Marco Sportiello passerà alla Sampdoria. Nelle casse nerazzurre verranno versati 6 milioni di euro.

read more
AtalantaLazioNewsPrimo PianoRomaSerie A

Mercato Atalanta, ufficiale Tumminello. La Lazio non molla Gomez e punta Freuler

tumm

Sono state rese note le cifre dell’affare che ha portato il giovane attaccante della Primavera della Roma Marco Tumminello all’Atalanta. Secondo SkySport, la società nerazzurra ha versato 5 milioni di euro ai giallorossi che però avranno il diritto di recompra per i prossimi due anni. Se verrà esercitato nel 2019, al club nerazzurro corrisponderebbero 10 milioni, nel caso fosse esercitato nel 2020, la cifra si aggirerebbe sui 13. Oggi sono previste le visite mediche. Nelle ultime ore voci di mercato hanno scritto di un interessamento e conseguente accelerata dell Lazio per arrivare al Papu Gomez, già dalla scorsa sessione estiva nei desideri di Tare e Simone Inzaghi, scelto come sostituto di Felipe Anderson, ormai sul piede di partenza destinazione West Ham. All’argentino si aggiunge nella lista dei gioielli atalantini anche Remo Freuler, anche lui da tempo seguito con attenzione dalla società biancoceleste come sostituto ideale di Lucas Biglia prima e adesso Leiva. Ora lo svizzero si trova in Russia dove domenica potrebbe esordire da titolare nella formazione che sfiderà il Brasile. Nel caso facesse bene, Percassi farebbe meglio a spegnere il cellulare.

read more
AtalantaLazioMilanNewsPrimo PianoSerie A

EL, ecco sorteggi e date di Milan, Lazio e Atalanta

Sorteggio-EL1

Lazio e Milan direttamente ai gironi, l’Atalanta dovrà disputare i preliminari di EL. Questo è quello che ha sentenziato l’ultima giornata di campionato. Per i bergamaschi le vacanze saranno più brevi, perché a causa del settimo posto la stagione per loro inizierà prima di tutti. Ecco tutto quello che c’ è da sapere sui sorteggi e le partite di coppa.

SORTEGGI

  • Seconda fase qualificazione: 19 giugno
  • inizio fase a gironi: 31 agosto

DATE

– La Dea conoscerà la sua prima avversaria il 19 giugno e giocherà il secondo turno di qualificazione il 26 luglio ( andata) e 2 agosto ( ritorno). In caso di vittoria, la squadra di Gasperini tornerà nuovamente in campo per il terzo turno di qualificazione il 9 agosto ( andata) e il 16 (ritorno). Playoff il 22 e 30 agosto.

– Per Milan e Lazio le vacanze saranno più lunghe e dovranno aspettare il 31 agosto ( fine dei preliminari) per scoprire le loro tre avversarie del rispettivo girone. Le sfide di andata e ritorno si giocheranno il 20 settembre, 4 ottobre, 25 ottobre, 8 novembre, 29 novembre e 13 dicembre.

read more
AtalantaCalciomercatoInterLazioNewsPrimo PianoRomaSerie A

Atalanta, è derby romano per Cristante. Inter non molla Ilicic

bryan-cristante

L’asta è aperta da tempo, ma per Cristante ormai sembra solo una sfida tutta romana tra Roma e Lazio. Secondo Il Corriere dello Sport, il ds Monchi avrebbe già incontrato la dirigenza orobica e offerto una cifra tra i 30/35 milioni per il centrocampista, con annesso un contratto da 1,8 milioni per l’ex Benfica. Tare e Lotito però non hanno intenzione di mollare il giocatore e secondo La Repubblica i biancocelesti sarebbero in pole per chiudere la trattativa. Non è solo l’ex Milan ad infiammare il mercato nerazzurro. Si fanno sempre più insistenti le voci su un forte interessamento dell’Inter per Josip Ilicic. Il ds Piero Ausilio, infatti, domenica sera è volato a Bergamo per assistere al match Atalanta-Milan e avrebbe già preso informazioni sul giocatore che proprio Spalletti avrebbe indicato come rinforzo ideale per la manovra offensiva.

read more
AtalantaLazioLiveNewsPrimo PianoSerie A

Lazio-Atalanta, Gasperini:” Prestazione straordinaria, ma Strakosha ci ha negato vittoria. Ilicic il nostro D.Costa”

gasperini-bis-atalanta-ottobre-2017

Un pareggio che non soddisfa a pieno, ma che permette a Lazio e Atalanta di non allontanarsi dalle zone Europee. Un po’ rammaricato per il risultato stretto,  Gian Piero Gasperini ha fatto la sua accurata analisi: “Abbiamo fatto una gran partita, c’è rammarico perché potevamo chiudere il discorso Europa. Prestazione straordinaria, abbiamo sofferto solo dopo il pareggio, ma globalmente abbiamo avuto tante opportunità. E’ un ottimo punto, con il Milan adesso diventa un match davvero importante. Stiamo bene, speravamo di arrivare in modo che potesse essere decisiva, va tutto bene ma è chiaro che oggi un grande portiere ci ha negato la vittoria. Oggi doveva andare così, comunque siamo pienamente dentro. Un po’ di rammarico fino a stasera, da domani penseremo a Milan. Barrow? Ha una dote che è quella del controllo, non è mai spalle alla porta e la vede benissimo. Ci sta dando una spinta in più così come tutti gli altri“.

Gasperini poi si sofferma su Ilicic: “In questo momento è il nostro Douglas Costa, è stato fuori parecchio e adesso sta rientrando. Sembrava un po’ sofferente ma ha grandissima qualità, giocando ogni volta ci dà pericolosità. In questo momento è efficace così, ma è fortissimo anche quando gioca dall’inizio. Per quanto riguarda Gomez, oggi è stato sfortunato ma è in grande condizione. Abbiamo fatto veramente bene, non dobbiamo essere delusi di questo perché nel calcio ci sono momenti meno fortunati. Siamo in salute, stiamo bene, mancano due partite e le giocheremo al meglio già ad iniziare dalla prossima in casa. Mercato? Non abbiamo neanche lontanamente il pensiero, parliamo solamente del risultato e siamo concentrati su questo. Quando tutto sarà finito affronteremo le cose“.

read more
1 2 3 4
Page 1 of 4