Spal – All Soccer News
close

Spal

AtalantaCalciomercatoNewsPrimo PianoSerie ASpal

Atalanta-Spal, Petagna ad un passo. Si complica per Pasalic

Atalanta BC v UC Sampdoria – Serie A

I giornali possono dire tante cavolate, ma gli occhi no, quelli non mentono mai. Chi era presente venerdì sera alla festa della Dea, ha visto Andrea Petagna salutare la tifoseria nerazzurra con un pizzico di amarezza e tristezza, come se sapesse già il suo destino. L’arrivo di Zapata ha complicato le cose per l’attaccante triestino che ora è consapevole di dover dimostrare il proprio valore altrove. Secondo le fonti Sky, Spal e giocatore avrebbero già trovato l’accordo: prestito oneroso da 2 milioni con diritto di riscatto fissato a circa 10. Domani è previsto l’incontro tra le parti, e la sensazione è che si possa veramente chiudere la trattativa entro la settimana.

La ricerca del centrocampista continua, ma più passa il tempo, più aumenta la concorrenza. La Fiorentina si fida ancora dell’accordo stipulato con Pasalic, ma l’intrusione improvvisa della Dea nei giorni scorsi ha fatto riflettere il Chelsea. Abramovich, il patron dei blues preferirebbe la formula del prestito cash offerto dall’Atalanta, sulla base di 6 milioni, ma la delegazione viola sta spingendo l’agente del giocatore ha rispettare i patti. A complicare i piani potrebbe esserci la presenza ingombrante della Lazio. Il club laziale starebbe guardando in casa Chelsea per rinforzare il centrocampo. Occhi su Cesc Fabregas, ai margini del progetto di Sarri, ma come seconda opzione Tare starebbe valutando proprio il croato come vice Leiva.

read more
AtalantaJuventusSerie ASpal

Atalanta, possibile contropartita per Cristante. Interesse per Defrel e Lazzari

lazzari

La Juventus sta accelerando la trattativa per Cristante. La società ha ricevuto il “sì” del giocatore, ma sta cercando di trattare con Percassi per abbassare il prezzo. La richiesta per l’ex Benfica rimane come base fissa a 30 milioni, ma Marotta potrebbe inserire come contropartita Stefano Sturaro, una contropartita che potrebbe accontentare Gasperini che lo avuto ai tempi del Genoa. Sul mercato la pista per Soriano è stata rimandata a settimana prossima, ma si cercano comunque alternative. Visto gli ottimi rapporti legati nell’ultima sessione di mercato con la Spal ( vedi Paloschi, Mattiello, Dramè, Kurtic), la società nerazzurra starebbe pensando a Manuel Lazzari come sostituto. Sul giocatore c’era pure l’Inter, ma grazie alla qualificazione in Champions, i piani sembrano essere cambiati. Rimane vigile pure la Fiorentina. Per l’attacco, anche Brignola dovrà aspettare, ma secondo la Gazzetta dello Sport la società orobica avrebbe chiesto informazioni alla Roma per Defrel, comprato nella scorsa sessione estiva ama messo ai margini dopo l’esplosione di Under. Torino, Sassuolo e Siviglia però rendono più complicata la trattativa.

read more
AtalantaChievo VeronaNewsSerie ASpal

Atalanta, si segue un difensore del Chievo. Cresce l’attesa per Mattiello

mattiello.spal.2017.18.750×450

Mattia Bani, il difensore del Chievo, interessa a diverse squadre della serie A. In particolare, l’Atalanta si sarebbe già informata sul classe ’93, individuandolo come prossimo pezzo da inserire nella retroguardia nerazzurra, vista l’imminente partenza di Caldara. Aspettando giugno, aspettando Mattiello. L’esterno della Juventus quest’anno alla Spal  è cresciuto in costanza, dimostrando le sue doti fisiche e tecniche. Corsa, fisico e una buona tecnica gli hanno permesso di diventare un perno insostituibile della difesa di Semplici, e ora è pronto  a dare nuovamente il suo prezioso contributo per il rush finale che vedrebbe nella salvezza il coronamento di un obiettivo quasi insperato ad inizio stagione. A Bergamo già lo aspettano.

read more
AtalantaCalciomercatoJuventusNewsPrimo PianoSerie ASpal

Atalanta, dopo il riscatto si apre l’asta per Cristante. Mattiello erede di Spinazzola, ma la Juve…

cristante

Come era nei piani, nei scorsi giorni la società nerazzurra ha ufficializzato il riscatto di Bryan Cristante dal Benfica per la cifra irrisoria di 4 milioni. Il bello però viene adesso, perché come già anticipato da Beppe Riso, agente del giocatore, il centrocampista classe ’95 a giugno lascerà Bergamo, ma la destinazione è ancora tutta da decidere. Non è più un segreto che la Juventus si sia fatta avanti e continui a chiedere costantemente informazioni sul centrocampista nerazzurro, ma non è la sola. Dopo l’affare Kessie, il Milan vorrebbe bissare gli accordi con gli orobici, così come l’Inter, ma nelle ultime settimane le due società meneghine sembrano essersi tirate indietro, anche in vista dei rispettivi fairplay finanziari e diktat societari. Non è da escludere un futuro all’estero, magari nella Liga, dove l’Atletico Madrid di Simeone sembra far sul serio offrendo una cifra pari a quasi 40 milioni cash. Altro ragazzo dal futuro roseo è Federico Mattiello, terzino scuola Juventus ma da tempo in prestito alla Spal. Il destino dell’esterno classe ’95 è a Bergamo, perché la società bianconera a gennaio ha deciso di venderlo a titolo definitivo all’Atalanta per 5 milioni ( 2, 5 per il prestito + 2, 5 per i bonus). Giocatore che ormai è diventato un punto cardine della squadra di Semplici e che a giugno capiterà a fagiolo, visto la simultanea partenza di Spinazzola in bianconero. Gasperini troverà nell’odierno terzino spallino l’erede del n.37, ma la crescita del difensore sembra aver rimescolato le carte, perché la società bianconera continua a monitorare il ragazzo, nonostante sia stato già venduto a gennaio per fare plusvalenza.

read more
AtalantaCalciomercatoJuventusNewsSerie ASpal

Atalanta, in arrivo subito Mattiello dalla Juventus

mattiello.spal.2017.18.750×450

Come già scritto qualche giorno fa, l’Atalanta era in procinto di chiudere la trattativa per il difensore della Juventus Mattiello, quest’anno in forza alla Spal. Oggi il giocatore sosterrà le visite mediche e poi passerà alla firma del contratto che lo legherà alla squadra orobica a titolo definitivo, ma con la Juventus che ha voluto comunque tutelarsi con il diritto di controriscatto.

read more
AtalantaBolognaCalciomercatoNewsPrimo PianoSerie ASpal

Atalanta, Orsolini vuole il Bologna. Idea Lazzari per il dopo Cristante

lazzari-spal_1105163supereva

Nell’incontro tenutosi nella giornata di ieri tra il d.s emiliano Bigon e l’agente di Orsolini è emersa una chiara volontà da parte dell’attaccante di proprietà della Juventus di lasciare Bergamo. Riccardo Orsolini, infatti, sembra scontento della sua gestione da parte di Gasperini e vorrebbe trovare più spazio e continuità in un’altra squadra. Possibile cessione potrebbe arrivare negli ultimi giorni di mercato. Intanto la società orobica pensa già al futuro in ottica post-Cristante. Il centrocampista esploso quest’anno con Gasperini di sicuro a giugno lascerà il club nerazzurro per accasarsi in qualche big ( Roma e Juve in pole). In attesa di scoprire la sua nuova destinazione, ieri il direttore sportivo Giovanni Sartori era presente allo stadio Friuli per esaminare da vicino Manuel Lazzari, centrocampista classe ’93 della Spal che a giugno potrebbe prendere l’eredità dell’ex Milan e Benfica.

read more
AtalantaCrotoneNewsPrimo PianoSerie ASpalUltim'Ora

Atalanta, il Crotone non molla Orsolini. La Spal supera il Sassuolo per Mancini

orso1

Nonostante il patron dell’Atalanta Antonio Percassi nelle ultime ore abbia definito “incedibile” Orsolini, il Crotone non sembra aver nessuna intenzione di mollare il giocatore e secondo le fonti del Corriere dello Sport, la società calabrese nei prossimi giorni potrebbe contattare la società bianconera detentrice del cartellino per accordarsi per un presunto trasferimento del giocatore già a gennaio. Intanto, si fa sempre più caldo l’asse tra Atalanta e Spal. Dopo gli affari Kurtic e Dramè, il legame tra le due società sembra essersi rafforzato, tanto che sembra aver scavalcato il Sassuolo per arrivare a Gianluca Mancini, difensore della Dea fino a qui poco utilizzato da Gasperini.

read more
CalciomercatoNewsPrimo PianoSerie ASerie BSpalUltim'Ora

Palermo: Cionek verso la Spal, domani le visite mediche

cionek

Thiago Cionek lascia il Palermo. E’ terminata l’avventura nel capoluogo siciliano per il calciatore polacco che si appresta a vestire la maglia della Spal. La trattativa si può considerare praticamente conclusa, infatti, arrivato l’ok del patron Zamparini, l’esperto difensore è atteso già domani a Ferrara, dove effettuerà le visite mediche. Ai rosanero vanno 150mila euro più bonus in caso di salvezza dei biancocelesti.

read more
AtalantaFiorentinaNewsPrimo PianoSerie ASpalUltim'Ora

Atalanta, ufficiale Kurtic alla Spal. Fiorentina titubante su Sportiello

kurtic spal

La Spal sul sito ufficiale ieri ha comunicato l’arrivo in maglia biancazzurra di Jasmin Kurtic. Lo sloveno è stato ceduto in prestito con obbligo di riscatto e ha firmato il contratto che lo vedrà legato alla squadra ferrarese fino al 30 giugno 20121. Meno certezze giungono da Firenze per Sportiello. Il portiere di proprietà dell’Atalanta è stato ceduto ai viola nella scorsa stagione, ma adesso la società gigliata non sarebbe così sicura di voler spendere i 6 milioni per il riscatto. Nelle prossime settimane chiederanno uno sconto sul cartellino alla società nerazzurra.

read more
AtalantaCalciomercatoJuventusNewsPrimo PianoSerie ASpalUltim'Ora

Atalanta, la Juve chiede più spazio per Orsolini. Scambio Dramè-Rizzo con la Spal

orso

Con la partenza di Jasmin Kurtic, Riccardo Orsolini potrebbe finalmente trovare un po’ di spazio in attacco, ma le ultime notizie di mercato relative al sostituto dello sloveno stanno facendo perplimere la società bianconera, proprietaria del giovane. La Juventus, infatti, non vuole render vana la sostanziosa cifra spesa per l’attaccante dell’Under 21 e “pretende” che giochi con continuità. Nel caso la società nerazzurra non possa accontentare la richiesta bianconera, la società già starebbe pensando di trasferirlo in una squadra che lo possa far crescere ed “esplodere” come ai tempi dell’Ascoli. Intanto si fa sempre più fitto l’asse Bergamo-Ferrara, con Atalanta e Spal che prossimamente, dopo l’affare Kurtic, chiuderanno anche per l’approdo in maglia biancazzurra di Dramè, con Luca Rizzo che farà il percorso inverso, passando in maglia nerazzurra.

read more
1 2 3
Page 1 of 3