All Soccer News – Pagina 3 – News sportive a portata di click
close
AtalantaEditorialeNewsPrimo PianoSerie A

L’Atalanta non si ferma più: poker all’Hapoel Haifa

hapoel

Primi gol in assoluto per Hateboer, Zapata e Pasalic. L’Atalanta strappa il pass per i playoff di EL

Non è avvenuto nessun miracolo in Israele. L’Atalanta ancora una volta si mostra spietata e infligge un poker anche all’Hapoel Haifa. Nessuna moltiplicazione dei pani o dei dei pesci; solo una proliferazione di gol che testimonia la voglia inarrestabile di meravigliare della squadra orobica. Il caldo soffocante ha inciso solo per un breve tratto della partita ( quello iniziale), per il resto ci ha pensato l’uragano nerazzurro a rinfrescare le idee ai tifosi del Sammy Ofer Stadium, totalmente in delirio dopo il gol del momentaneo vantaggio israeliano di Buzaglo al ‘7. La sete di gol di certo è l’unica cosa che non manca ai nerazzurri, soprattutto all’olandese Hateboer, da più di un anno in costante ricerca del primo gol con la maglia orobica e che puntualmente arriva al ’19 con un sinistro dal limite che pareggia i conti. Per la serie “esordio con gol” ecco aggiungersi due minuti dopo Duvan Zapata, servito sul filo del fuorigioco da Toloi versione assist-man.

Nel secondo tempo la solfa non cambia: la Dea costruisce, l’Hapoel aspetta. La prima parte della seconda frazione si gioca su ritmi blandi complice l’afa, ma al ’60 inizia la girandola dei cambi anche per Gasperini. Al ’60 fuori due spossati Pessina e Zapata, dentro Pasalic e Barrow. E qui il match si può dire terminato. I neo entrati mostrano subito un’affinità particolare, tanto che al ’66 Barrow sugli sviluppi di un gol mangiato da Toloi confeziona di testa un assist al bacio per il croato che così bagna il suo esordio con il gol. Al ’86 l’ex Chelsea decide di ricambiare il favore servendo in area dalla sinistra un pallone che il gambiano insacca con l’aiuto del portiere israeliano. Da segnalare allo scadere una clamorosa occasione creata dal neo entrato Cornelius, mangiata dal gambiano. Finisce 1-4. Ora è pura formalità.

 

read more
1 2 3 4 5 54
Page 3 of 54