All Soccer News – Pagina 45 – News sportive a portata di click
close
AtalantaJuventusNewsPrimo PianoProbabili FormazioniSerie AUltim'Ora

Atalanta-Juventus, le probabili formazioni

formazioni-atalanta-juventus_1295175

La sfida dell’Atleti Azzurri di domenica sera tra Atalanta e Juventus chiuderà la settimana giornata di campionato che precede la sosta delle nazionali. Le ragioni per cui seguire questo match sono ormai scontate. Se la Fiorentina è da anni una bestia nera degli orobici, la sfida con la Juventus si può definire come uno scontro atavico. L’ultima volta che i padroni di casa riuscirono nell’impresa di battere i bianconeri fu nella stagione 2005/’06 in occasione dell’andata degli ottavi di finale di Coppa Italia, dove grazie ad una doppietta di Lazzari la squadra dell’allora allenatore Andrea Mandorlini riuscì ad uscirne indenne. Da allora le cose cambiarono e iniziò il dominio torinese. A dare qualche speranza ai tifosi questa volta è il risultato positivo  della scorsa stagione, con la Dea che grazie ad un gol allo scadere di Freuler riuscì ad acciuffare il pareggio. In quella occasione l’assist venne confezionato da Papu Gomez, giocatore sul quale tutti i tifosi faranno affidamento anche stavolta ( 5 gol nelle ultime 5 partite per lui). Entrambe le squadre arrivano a questa sfida stanche ma felici, visto gli esiti positivi dei match di Champions ed EL. Nonostante le fatiche infrasettimanali, i due allenatori non vogliono sentir parlare di turnover. Allegri  proporrà il solito 4-2-3-1, ma tra infortuni e giocatori in condizione fisica precaria, alcuni ballottaggi saranno sciolti prima della partita. In porta Buffon, anche se non si può escludere Szcezsny. In difesa Alex Sandro e Lichsteiner agiranno sugli esterni, mentre al centro della difesa accanto a Chiellini benatia sembra essere in leggero rialzo su Rugani. A centrocampo, scelte obbligate per il tecnico livornese: per un Marchisio e Khedira che tornano in gruppo, c’è un Pjanic fuori un mese. titolari quindi per obbligo Matuidi e Bentacur. in attacco allegri può disporre di molte soluzioni. Dybala e Higuain intoccabili, a destra Cuadrado non al meglio, quindi possibile esordio dal primo minuto di Bernardeschi. Largo a sinistra Mandzukic in netto vantaggio su Douglas Costa. In casa nerazzurra si incomincia a sentire la stanchezza, ma allo stesso tempo Gasperini farà affidamento ai suoi uomini di fiducia. In porta confermato Berisha ( in versione saracinesca contro il Lione). In difesa, out Toloi, quindi verrà riproposto il trio Palomino-Caldara-Masiello. A centrocampo Hateboer e Spinazzola confermati sugli esterni. Accanto a Freuler, De Roon favorito su Cristante. sulla trequarti torna a pieno regime Ilicic che insieme a Gomez e Petagna completerà il tridente d’attacco.

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Masiello, Caldara, Palomino; Hateboer, Freuler, De Roon, Spinazzola; Ilicic, Gomez; Petagna.  Allenatore: Gian Piero Gasperini
JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Mandzukic, Higuain                   Allenatore: Massimiliano Allegri

read more
1 43 44 45 46 47 54
Page 45 of 54