close

Sampdoria

Sampdoria

Sampdoria, la conferenza stampa di Giampaolo

conferenza stampa Giampaolo

La conferenza stampa di Giampaolo in vista del match di domenica 7 ottobre, ore 15:00, contro l’Atalanta è fissata per le ore 13:00. Il tecnico della Sampdoria parlerà dunque ai media dell’impegno che attende i suoi nel prossimo turno di campionato (qui le probabili formazioni della 8° giornata di Serie A). Ma non dilunghiamoci troppo ed andiamo a seguire la conferenza Giampaolo oggi.

Conferenza stampa Giampaolo oggi

Quali saranno le scelte del tecnico blucerchiato in vista della gara contro i nerazzurri? Andiamo a scoprire le parole in conferenza stampa di Giampaolo:

Sui centrali:
“Andersen è un giocatore forte, Tonelli arrivava da un periodo d’inattività e sta ritrovando la forma ottimale, Colley è arrivato in estate e ha bisogno di una fase di adattamento al nuovo campionato e Ferrari si allena bene”-

La retroguardia blucerchiata al momento è una delle migliori in Europa:
“Le partite giocate sono poche per fare un’analisi concreta sulla fase difensiva e sui gol subiti: al momento il dato è positivo e ce lo teniamo stretto”

Sulla trasferta di Bergamo:
“L’ambiente domani non mi preoccupa: non credo alle compensazioni arbitrali e gli arbitri hanno un elevato livello di professionalità. La partita però di per sé è difficile: l’avversario è forte, ha lottato negli ultimi due anni per l’Europa League e lo rispetto”.

Il tecnico blucerchiato si sofferma sulla notizia delle sei convocazioni di giocatori blucerchiati in Nazionale:
“Le convocazioni in nazionale sono una soddisfazione individuale per i calciatori, ma anche una soddisfazione collettiva per il club e l’ambiente. Il peso dei nazionali deve essere determinante per la squadra”.

La crescita di Murru e le condizioni di Tavares:
“Murru è cresciuto rispetto alla scorsa stagione perché è migliorato in settimana, Tavares è in crescita”.

Le ultime sulle condizioni dei blucerchiati:
“Defrel sta bene: è abile e arruolato, Saponara è guarito, ma non si è mai allenato con noi, lo riavremo dopo la sosta”.

Le insidie legate al match con l’Atalanta:
“L’avversario ha qualità e forza fisica: con le squadre di Gasperini è sempre difficile giocare, perché altera tuoi equilibri. Bisogna affrontarlo con grande attenzione e noi ci siamo preparati al meglio”.

Termina qui la conferenza stampa di Giampaolo.

read more
GenoaNewsSampdoria

Il Derby del Sorriso: vecchie glorie e vip in campo per beneficenza

41432782_283206212295138_3966257321234923520_n

L’EVENTO- Giovedì 20 settembre dalle ore 20:00, riflettori puntati sull’impianto sportivo della Sciorba, per Il Derby del Sorriso. Triangolare di calcio con vecchie glorie di Genoa, Sampdoria e All Star Vip (squadra composta da giornalisti, comici, sportivi e vip). Un evento benefico organizzato dal gruppo WeLoveBGT, capitanato da Emiliano Viviano e coordinato dal gruppo I Molesti della Gradinata Sud.

BENEFICENZA- Durante quest’evento, gli organizzatori devolveranno il ricavato per due scopi differenti: una parte andrà per portare a termine il progetto dei lavori di riqualificazione dell’area sportiva del quartiere di Begato; un’altra sarà destinata alle vittime e agli sfollati della tragedia di Ponte Morandi.

VOLTI NOTI- Tantissime vecchie glorie hanno già dato conferma della loro partecipazione: Flachi, Pozzi, Bazzani, Volpi, Cassano, Gastaldello, Marco Rossi, Milanetto e altri ancora. Ci saranno anche volti noti del mondo dello spettacolo tra cui Moreno e Briga.

Madrine della serata Serena Garitta e direttamente dalle Iene, Mary Sarnataro.

I BIGLIETTI- Ingresso 10 euro; ridotto 5 euro. Sarà possibile acquistare i biglietti in loco con apertura delle biglietterie dalle ore 18. Durante la serata ci sarà musica, intrattenimento, stand gastronomici e Mostra di maglie storiche.

read more
Ultim'Ora

Sampdoria, Walter Sabatini ricoverato in ospedale

walter

Il direttore umbro in passato era già stato ricoverato per numerose crisi respiratorie

Walter Sabatini, ex direttore sportivo di Lazio, Roma e Inter, da poche ore è ricoverato all’Ospedale Sant’Eugenio di Roma. Il dirigente umbro, ora sotto contratto con la Sampdoria, accanito fumatore, già in passato era stato trasportato d’urgenza per varie crisi respiratorie. La prognosi rimane ancora riservata.

read more
NapoliProbabili FormazioniSampdoriaSerie A

Sampdoria-Napoli: probabili formazioni

202007009-c3b4b72c-f489-482a-82e1-6f0d50a4e4c4

Circa 30mila spettatori sono attesi domenica sera per il match Sampdoria-Napoli, in programma allo stadio “Luigi Ferraris” di Genova. Il Napoli di Ancelotti cerca la terza vittoria, dopo quelle contro la Lazio e il Milan. I blucerchiati invece, vogliono rialzare la testa e trovare i primi punti di questo campionato, dopo la sconfitta sul campo dell’Udinese.

 

Le probabili formazioni:

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Colley, Anderse, Murru; Barreto, Ekdal, Linetty; Saponara; Defrel, Quagliarella. Allenatore: Giampaolo.

Napoli (4-3-3): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Rui; Allan, Zielinski, Hamsik; Callejon, Milik, Insigne. Allenatore: Ancelotti

 

 

read more
AtalantaNewsSampdoriaSerie A

Atalanta, vicino Dragovic del Leverkusen. Samp su Djimsiti

dragovic

La Dea è vicina al difensore Dragovic del Bayer Leverkusen. La Sampdoria ha individuato l’albanese come sostituto di Silvestre

L’Atalanta è al lavoro in vista della sfida di ritorno al Mapei contro l’Hapoel (andata 1-4), e la società intanto rimane attiva sul mercato. Da settimane il club nerazurro è alla ricerca di un rinforzo difensivo, a causa dell’infortunio che terrà lontano dai campi da gioco il giovane Varnier per circa sei mesi. Palomino e  Mancini hanno dimostrato di poter sostituire egregiamente l’ormai milanista Caldara, ma a Gasperini non guasterebbe un centrale in più con esperienza. Secondo Sky Sport, la Dea sarebbe pronta a chiudere a breve per il centrale austriaco  Aleksandar Dragovic. Classe ’91, il giocatore di proprietà del Bayer Leverkusen è tornato a giugno dal prestito al Leicester, e ora pare che il club tedesco sia aperto a trattare per un nuovo prestito.

Per uno che viene, ce ne potrebbe essere uno che parte. La Sampdoria ha necessità di sotituire Silvestre, passato all’Empoli. Sempre secondo fonti Sky, la società blucerchiata avrebbe chiesto Tonelli al Napoli, ma la società partenopea avrebbe sparato alto. Più fattibile la poista che porta a Djimsiti dell’Atalanta. Il difensore è tornato a giugno dal prestito al Benevento e sa che di non rientrare nei piani di Gasperini. Nelle prossime ore le due società si incontreranno per intavolare una trattativa che con ogni probabilità porterà al trasferimento dell’ex Avellino in maglia blucerchiata.

 

read more
AtalantaCalciomercatoLazioNewsSampdoriaSerie A

Mercato Atalanta, ecco gli aggiornamenti

obiang-800×500

GOMEZ-LAZIO- Dopo la partenza di Anderson destinazione West Ham, la Lazio è alla ricerca di un sostituto capace di farle fare il salto di qualità. Il primo pensiero che al mattino sveglia Simone Inzaghi è sempre quello di Papu Gomez, ma la trattativa non potrà decollare finché le parti saranno così lontane. Percassi chiede 15 milioni per liberare il suo capitano, Lotito non vuole offrire più di 10 milioni. Più semplice quindi la pista che porterebbe a Lucas Perez, in forza all’Arsenal, sponsorizzato dal connazionale Luis Alberto, suo ex compagno al Deportivo la Coruna.

CENTROCAMPO GIREVOLE– Mario Pasalic è ormai un giocatore nerazzurro, ma per vederlo sbarcare a Bergamo, bisognerà aspettare ancora una settimana. Sarri, infatti, ha voluto convocare il centrocampista croato per la tournée in Australia, ma una volta aggregatosi con i blues, non ci dovrebbero essere grossi problemi per definire i dettagli dell’operazione che lo faranno diventare un nuovo giocatore dell’Atalanta. In attesa del croato, la società nerazzurra si guarda intorno per un altro rinforzo in mediana. Robin Haas, con ogni probabilità, potrebbe essere mandato in prestito destinazione Palermo, e per questo motivo si è alla ricerca di un sostituto. Continuano i contatti con il West Ham per Pedro Obiang, ma questa volta le difficoltà riscontrate non sono solo economiche. La Sampdoria si sarebbe introdotta nell’operazione, cercando di sottrarre alla Dea proprio il suo ex giocatore, in risposta allo sgarbo commesso nella scorsa sessione con Ilicic.

read more
AtalantaLazioSampdoriaSerie A

Atalanta, la Lazio tenta Gomez, ma Percassi fa muro. Sportiello passa alla Samp

gomez-696×392

La Lazio non molla il Papu. Da mesi Inzaghi ha chiesto alla società un rinforzo capace di far fare il salto di qualità alla sua squadra, e adesso che che Felipe Anderson potrebbe lasciare Roma, si fa ancora più accesa la trattativa con l’Atalanta per avere l’argentino. Secondo fonti SkySport, il club biancoceleste avrebbe trovato l’accordo con il giocatore che ieri pomeriggio si trovava a Milano accompagnato dal suo agente Giuseppe Riso. Manca l’intesa con la società orobica. Tare offre 10 milioni per il cartellino dell’argentino, ma Percassi ne chiede almeno 15 per il suo capitano. Le parti sono ancora distanti, ma sembra che ancora una volta il patron bergamasco voglia alzare il muro, ritenendo l’attaccante incedibile. In uscita, ora è ufficiale: Marco Sportiello passerà alla Sampdoria. Nelle casse nerazzurre verranno versati 6 milioni di euro.

read more
AtalantaCagliariCalciomercatoChievo VeronaInterNewsPrimo PianoRomaSampdoriaSerie A

Atalanta, ufficiale Bettella dall’Inter. Si seguono Castro e Defrel.

DSC_0564

L’Atalanta ha ufficializzato l’acquisto di Davide Bettella, difensore classe 2000, fresco vincitore del campionato Primavera con l’Inter. Saranno 7 i milioni che la squadra meneghina incasserà da Percassi, con conseguente passaggio inverso di Bastoni che invece partirà destinazione Inter. In entrata la società nerazzurra continua a guardarsi attorno, ma si sta prendendo tempo, visto che tutto ( compreso il mercato) dipenderà dal giudizio dell’Uefa sulla situazione societaria-economica del Milan. La trattativa per Tumminello è rimasta in stand-by, ma la Dea continua a monitorare Defrel, ormai ai margini del progetto e in cerca di nuova sistemazione. Complicata è anche la pista che porta a Lucas Castro. Il centrocampista del Chievo, dopo tre stagioni, potrebbe lasciare il club clivense. Il Cagliari sembra in vantaggio, ma l’Atalanta spera di poter sfruttare il fattore “amicizia” di Papu Gomez per convincerlo ad accasarsi a Bergamo. Riscattato ufficialmente Gollini, ora per l’Atalanta c’è abbondanza in porta, visto il rientro di Marco Sportiello, non riscattato dalla Fiorentina. La Sampdoria a breve potrebbe perdere Viviano destinazione Parma e starebbe pensando proprio al portiere orobico come sostituto.

read more
AtalantaNewsPrimo PianoRomaSampdoriaSerie A

Atalanta, La Roma fa sul serio per Cristante. Soriano in pole, ma la Sampdoria…

mon

Nuovo giorno, nuovo sorpasso sul fronte mercato. Questa volta è la Roma ad aver bruciato sul tempo la concorrenza della Juve per Bryan Cristante  e si sta apprestando a chiudere l’affare. Secondo Il Corriere dello Sport, la società giallorossa avrebbe raggiunto l’accordo con l’Atalanta e con il giocatore, per una cifra pari a 26 milioni + bonus ed e un’eventuale contropartita tecnica ( Gerson, Defrel o Tumminello). Per l’ex Benfica, contratto quinquennale da 2 milioni netta a stagione. Cristante è sul piede di partenza, ma l’Atalanta da qualche settimana sta lavorando per sostituirlo adeguatamente. L’erede designato rimane Roberto Soriano, strada percorribile sul piano tecnico, ma che potrebbe complicarsi sul piano economico. Come già accennato qualche giorno fa, il Villarreal pretende 15 milioni per l’acquisto del suo giocatore, ma la voglia di tornare in  patria potrebbe influire. Questa settimana ci sarà un nuovo incontro tra le parti, ma nelle ultime ore pare che Ferrero voglia riportarlo a Genova. In attesa che qualche big si faccia avanti per Praet e/o Torreira, Giampaolo avrebbe individuato proprio nell’ex sampdoriano il profilo ideale per sostituire uno dei due centrocampisti. A volte ritornano.

read more
AtalantaNewsPrimo PianoProbabili FormazioniSampdoriaSerie A

Atalanta-Sampdoria, le probabili formazioni

resizer

Archiviata la Coppa Italia, l’Atalanta torna a capofitto con la testa in campionato. Avversaria di domani è la Sampdoria di Giampaolo, altra grande sorpresa della stagione. Quello dell’Atleti Azzurri sarà uno scontro dal sapore europeo, perché la squadra genovese occupa la sesta posizione a +6 dalla squadra orobica ( con una partita in meno, visto il rinvio del match con la Juventus), costretta quindi  a vincere domani per poter dimezzare lo svantaggio e continuare a lottare per ritornare in EL anche la prossima stagione. Sono tutti a disposizione per Gasperini, tranne Petagna, alle prese con un problema muscolare. Non ci dovrebbero essere novità di formazione, perché il tecnico di Grugliasco punta a schierare la miglior formazione possibile per questa fondamentale sfida. In difesa torna Toloi accanto a Caldara e Masiello. In attacco scalpita per una maglia da titolare Cornelius. Nel caso giocasse il danese, Cristante potrebbe arretrare in mediana accanto a Freuler al posto di De Roon, con Ilicic e Gomez a supporto. Giampaolo dovrà fare a meno di Ramirez e  Bereszynski. alle prese rispettivamente con un fastidio alla caviglia e noie muscolari. Sulle fasce agiranno Murru e il bergamasco Sala, mentre a centrocampo non si tocca il trio Barreto- Linetty -Torreira, con Praet che quindi partirà dalla panchina. In attacco Caprari favorito su Alvarez nel tridente composto da Quagliarella e Zapata.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Ilicic; Gomez, Cornelius.  All. Gasperini

SAMPDORIA (4-3-3): Viviano; Sala, Silvestre, Ferrari, Murru; Barreto, Torreira, Linetty; Caprari; Zapata, Quagliarella.     All. Giampaolo

read more
1 2
Page 1 of 2