close

Esclusiva ASN

CalciomercatoEsclusiva ASNEsteroMilanNewsPrimo PianoProbabili FormazioniSerie AUltim'Ora

Correa-Milan accordo ad un passo. Contatti in corso, già questo fine settimana a Milano!

img_5943.jpg

Angel Correa è sempre più vicino al Milan, ora dopo ora…. L’affare sembrava praticamente già fatto quasi un mese fa, poi la trattativa si è arenata per la differenza economica tra domanda e offerta.

A “liberare” l’argentino è la novità che arriva dalla Spagna: l’Atletico Madrid ha praticamente chiuso per Rodrigo, attaccante proveniente dal Valencia. Il sostituto di Correa è proprio lui, adesso vista la ferma volontà dell’argentino di venire al Milan, tra cui c’è già accordo sul contratto, L’atletico ha abbassato le pretese….. il Milan, a prescindere dalle cessioni, vuole Correa già per questo fine settimana. Giampaolo è stato chiaro con la società, serve un giocatore delle caratteristiche di Correa, in grado di spaccare le partite e non solo.

Correa-Milan mai stati così vicini….

read more
CalciomercatoChampions LeagueEditorialeEsclusiva ASNEsteroEuropa LeagueLiveMilanNewsPrimo PianoProbabile FormazioneProbabili formazioni Serie ASerie AUltim'Ora

Modric-Milan non è più una semplice suggestione… contatti In corso tra il Milan e Real Madrid

img_5703.jpg

Modric-Milan non è più una semplice suggestione…. o il classico colpo che tutti sognano in una notte di mezza estate. Ogni giorno diventa sempre più realtà, da qualche giorno infatti sono ripresi i contratti grazie a Boban, grande amico di Luka Modric, che vede sempre meno un possibile futuro al Real Madrid come protagonista. Le Merengues stanno rinnovando tanto soprattutto nella zona centrale del campo. Diverse sono infatti le trattative aperte, con il Manchester United per Pogba, e con l’ajax per Donny van de Beek che tra l’altro è ad un passo.

Il giocatore è tentato da Boban, dalla grande storia e tradizione del Milan, ma sopratutto di un rilancio in grande stile….del club rossonero….infatti ci sarebbe già un accordo di massima con un contratto triennale a 6,5/7 milioni di euro. Non c’è una trattativa ufficiale, ma i contatti sono continui, attraverso degli intermediari, che stanno cercano di trovare un accordo anche con il Real Madrid.

Florentino Perez vuole 25 milioni cash, il Milan offre 10 milioni e al momento non vuole alzare l’offerta perché è un giocatore che ha già 33 anni. A 10+5 di bonus si potrebbe chiudere. Al momento l’affare però è bloccato perché Modric è stato inserito nella trattativa che porta Neymar al Real Madrid. Ma ad oggi la priorità di Neymar è il Barcellona… e Modric vuole il Milan, così anche come dichiarato attraverso un tweet, dal Biografo Vicente Azpitarte, qualche ora fa (Milan destino d’oro…)chiaro riferimento a lui. Altro chiaro segnale dopo il (like) di Modric al calendario del Milan di qualche giorno fa.

Segnali su segnali chissà se il sogno di una notte di mezza estate diventerà realtà……

read more
CalciomercatoEsclusiva ASNEsteroLiveMilanNewsPrimo PianoSerie AUltim'Ora

Milan: terminato l’incontro con l’agente di Correa.

img_5578.jpg

Terminato l’incontro del Duo Boban/Massara con Agustin Jimenez, agente del calciatore argentino Angel Correa, comunicata la ferma volontà del giocatore di accettare la corte spietata del Milan, altrimenti resta a Madrid.

Oggi è stato trovato l’accordo definitivo tra il club e giocatore sulla base di un quinquennale a 2,5/3 milioni di euro. Ora l’agente è al lavoro assieme ad altri intermediari di trovare l’intesa definitiva con l’atletico Madrid… ballano pochi milioni di euro per trovare un accordo che accontenta tutti.

Correa al Milan è sempre più vicino, questione di ore non di più….!!!!!!!!!!

read more
CalciomercatoEsclusiva ASNEsteroMilanNewsPrime PaginePrimo PianoProbabile FormazioneSampdoriaSenza categoriaSerie AUltim'Ora

Milan: Chiusi i colpi Leao e Duarte, quali colpi in entrata adesso?

img_5572.jpg

Prende forma il nuovo Milan della triade Maldini-Boban-Massara che lavorano notte e giorno per cercare di formare una squadra che sia in grado di lottare senza tante sofferenze per un posto nella prossima Champions League.

Tanto è stato fatto, tanto c’è ancora da fare, sopratutto in uscita dove c’è tanta abbondanza, con giocatori che non rientrano più nei progetti tecnico-tattici del Milan di Giampaolo, dove la parola qualità deve essere messa al primo posto… più di quella quantità che ha fatto il Milan degli ultimi anni senza ottenere nessun risultato positivo. Ora ai rossoneri manca di capire come comporre al meglio il pacchetto offensivo: torna a disposizione André Silva che era stato praticamente acquistato dal Monaco e che sarebbe potuto arrivare Correa.

Per l’argentino, c’è già l’accordo sul contratto, I contatti sono continui tra L’atletico Madrid e il Milan..si cerca di trovare la quadra sui bonus. Nel weekend ci può essere l’affondo decisivo, il giocatore spinge per andare al Milan, Giampaolo ci spera e ci crede fortemente.

Per quanto riguarda la pista Andrè Silva, i rossoneri aspettano una chiamata da parte di Mendes, che si trova in queste ore a Montecarlo per cercare di trovare un compromesso che possa accontentare tutti, il Monaco spinge per un prestito con diritto di riscatto, il Milan al momento ha detto no.

Capitolo centrocampisti il Milan ha bloccato da tempo Praet ma prima di passare alle cose formali come si diceva ai tempi del duo Fassone-Mirabelli i dirigenti rossoneri vogliono abbassare il prezzo del cartellino, ma non c’è da escludere che nella testa dei dirigenti ci sia un possibile mister X. Di sicuro Modric è il sogno nel cassetto, ma tale resterà.

read more
CalciomercatoEsclusiva ASNMilanNewsPrime PaginePrimo PianoSenza categoriaSerie AUltim'Ora

Milan, chiuso il colpo Duarte.

img_5475.jpg

Lèo Duarte è un giocatore del Milan. Contatti continui durante la notte grazie alla mediazione di Serginho che ha perfezionato l’accordo con il Flamengo per il trasferimento del difensore brasiliano classe 1996.

Il giocatore domani sarà a Milano pronto per sostenere le visite mediche di rito. Un grande colpo quello del Milan che si aggiudica il cartellino per 11 milioni di euro + bonus. Al giocatore un quinquennale di 1,5/2 milioni. Mancano solo le firme che ci saranno dopo l’idoneità delle visite mediche.

read more
Esclusiva ASNPrimo PianoSerie B

Esclusiva ASN: Foschi:” Sono orgolgioso…”

rino foschi

In esclusiva per allsoccernewsit.com   il direttore sportivo del Palermo Rino Foschi.

Direttore, cosa ne pensa della sentenza di oggi pomeriggio?

Noi fremo immediatamente il ricorso. Sono orgoglioso  del lavoro che abbiamo fatto.  Sono arrivato quest’estate, abbiamo  fatto il mercato meraviglioso. Sapete tutti  quello che accaduto quest’anno, tra inglesi e italiani, sono riuscito   a  trasmettere tranquillità alla squadra, che ha fatto una stagione  importante, infatti non accetto assolutamente  questa sentenza per la città, per i tifosi, per chi lavora in questa società. Mi auguro che ci sia una soluzione  in secondo grado, perchè  non ci appartiene questa sentenza.  Cioè è una cosa  vecchia, che non appartiene  a questa nuova società.  Il Palermo caso mai era da condannare  in passato,  non oggi, non accetto questa sentenza.  Quest’anno la corecom ci ha dato  l’ok per poter iniziare  il campionato.  Confido  nella serietà dei giudici nel secondo grado. Io mi auguro che esca fuori la verità. “

read more
Esclusiva ASNPrimo Piano

Derby di Milano Con… Daniele Daino

daino daniele

In esclusiva per allsoccernewsit.com Daniele Daino ex giocatore del Milan.

Come vedi  Gattuso come allenatore?

“Bisogna fare i complimenti alla società, perchè nel mercato di Gennaio ha fatto degli acquisti importanti.  Adesso si vede tutto bene, non dimentichiamoci l’inizio della stagione, era un Milan pieno di problemi.  una cosa da non dimenticare è che Gattuso   nella prima parte  di stagione Bakayoko non veniva impiegato  e non era visto bene. poi è stato costretto a farlo giocare con continuità dopo  l’infortunio di Biglia.   Gattuso è stato bravissimo nella gestione del gruppo.  Ma soprattutto  ha fatto capire cosa significa il Milan.  Rino adesso deve essere bravo a far giocare meglio la squadra.  Però in questo momento sono importanti i risultati.”

Possiamo dire che da quest’anno è il Milan ai milanisti?

“Adesso si. Elliot è stato bravo a mettere paolo Maldini e Leonardo. Due che conoscono benissimo l’ambiente. Ed è normale che adesso c’è senso di appartenenza. C’è sapore di Milan.”

l’Inter può essere scarica mentalmente?

“Perdere  ed essere eliminato fa sempre male.  Però hanno subito il riscatto dopo qualche giorno.  Dalle delusioni si può avere delle energie positive. Credo che all’Inter ci sia un problema d’ambiente. Il caso Icardi ha  creato molta confusione in società e nello spogliatoio. Il tecnico Spalletti messo in dubbio dalla società.  I rossoneri arrivano al derby  molto meglio rispetto ai cugini.”

 

read more
Esclusiva ASNInterMilanPrimo PianoSerie A

Derby di Milano… Con: Teo Teocoli

teo teocoli

In esclusiva per allsoccernewsit.com il comico e attore Teo Teocoli

Come vede il derby di Gattuso?

“Il derby domani intimorisce molto, perchè dopo 5/6 partite positive  che era anni che non accadeva arriva la domanda finale da un milione di euro. Vinceremo il derby?  Infatti mi sembra che per Milan , per la dirigenza siano  dei giorni molto agitati. Sono sempre a Milanello, c’è quel pericolo che ci sia la “partitaccia” degli interisti. Ad oggi  il Milan non è più forte ma gioca meglio. Quando si è favoriti a me viene l’ansia.

Chi vincerà il derby?

” Non mi sbilancio perchè non porta bene, domani sarò a Milano dopo l’ultima volta che abbiamo perso tre a zero. Vado a San Siro più leggero.” (ride ndr.)

Per quanto riguarda l’Inter la sconfitta di Giovedì può pesare?

“Vorrei dire che  non parlo dell’Inter. (ride ndr)   Siamo cugini ma ci siamo persi di vista.” (ride ndr )

Cosa ne pensa del ruolo  di paolo Maldini nel Milan ?

“Era quello che voleva fare da anni. per me Maldini è perfetto. Lui è bello, alto, sa giocare a pallone ed è stato un grande capitano ma soprattutto è una grande persona.”

Su  Daniel Maldini che mi dice ?

“Dopo aver  spaccato vasi e le luci a casa finalmente si sfoga in camp. I Maldini in casa giocano a calcio, con la palla piccola.   Paolo e i suoi figli giocano in soggiorno. Ogni tanto gioco anch’io con loro.Io però, mi limito a fare dei semplici passaggi.”

 

read more
Esclusiva ASNInterMilanPrimo Piano

Derby di Milano: Con Luis Suárez: “Il derby ti fa svegliare anche se non vuoi.”

Luis-Suarez

In esclusiva per allsoccernewsit.com il campione d’Europa  Luis Suárez Miramontes, detto Luisito. 

Che derby sarà?

“Il derby   è sempre bello,  anche quando le due squadre non giocavano   per grandi posizioni. Ora si giocano la Champions.    Sarà un bel derby combattuto.”

Potrebbe essere il derby del riscatto dell’Inter?

“Per i neroazzurri è un momento molto delicato, bisogna capire come reagiscono dopo la brutta sconfitta di Giovedì. Dove l’Inter  ha giocato molto male. Però il derby ti fa svegliare anche se non vuoi.” 

Cosa ne pensa della stagione del Milan?

“Per adesso è un bel momento. Ci sono i risultati, ma soprattutto ha trovato un grande centravanti che segna gol importanti. “

Chi perde il derby va fuori dalla lotta Champions?

“No, però  sarebbe  una lotta ancora più bella. Chi vince il derby sarà più avvantaggiato per arrivare alla coppa dei campioni. “

 

read more
Esclusiva ASNPrimo PianoSerie A

Esclusiva ASN: Marco Pepe: “Higuain era la punta ideale per il Napoli”

marco pepe

In esclusiva per allsoccernewsit.com Marco Pepe ex centrocampista del Cervia allenato da  mister Francesco Graziani.  Oggi il calsse  86′   gioca nel  sodalizio sud-laziale

 

Cosa ne pensi della campagna acquisti del Napoli?

“Il Napoli ha preso il miglior allenatore del mondo, cioè Carlo Ancelotti.  Mi aspettavo una punta, ma la società ha puntato  su   Milik e Mertens.  Credevo potesse arrivare Cavani, per avere una punta esperta e far crescere ancora di più Milik che per me è una gran punta. Per lo scudetto la Juventus è ancora superiore a tutti. Il Napoli deve stare attento a Roma,Inter e Milan che si sono rinforzate “

Cosa ne pensi del momento di Insigne?

“Per me Lorenzo è il più forte dei tre attaccanti nel tridente del Napoli.  Anche se non segna fa segnare facendo l’assist decisivo.  Lorenzo è sempre nel gioco del Napoli “

Com’è possibile che in nazionale Insigne al momento non riesce a rendere al meglio?

” Anche se gioca nella stessa posizione con lo stesso modulo, cambiano i giocatori, con quelli del club allenandosi ogni giorno insieme naturalmente sa i meccanismi esatti. Mentre con la nazionale non riesce ancora, ma sono sicuro che farà la differenza anche con la nazionale”

Cosa ne pensi di Higuain al Milan?

“Non mi aspettavo questo colpo da parte dei rossoneri.  Gonzalo è tra le prime punte più forti al mondo. In Italia è il più forte, credo che al Milan farà molto bene, può fare ancora quattro/cinque anni ad alti  livelli.   Higuain era la punta ideale per il Napoli  di Ancelotti”

Cosa ne pensi di Cristiano Ronaldo alla Juventus?

“La Juventus ha fatto un grandissimo colpo,  è insieme a Messi uno dei giocatori più  forti al mondo. Tutto il sistema calcio in Italia ha avuto e avrà benefici del suo arrivo.    Cristiano Ronaldo ti fa guadagnare a livello tattico e a livello di marketing.  Il club bianconero si è già ripreso il costo dell’operazione.”

Che ne pensi che dopo tre giornate sia a quota zero reti?

“Il goal arriverà, è un campione. Sicuramente sta pagando il fatto che in Italia le nostre difese sono migliori rispetto a quelle spagnole. Appena tocca palla ha tre\quattro avversari.”

 

 

 

read more
1 2
Page 1 of 2