close

Live

CalciomercatoChampions LeagueEditorialeEsclusiva ASNEsteroEuropa LeagueLiveMilanNewsPrimo PianoProbabile FormazioneProbabili formazioni Serie ASerie AUltim'Ora

Modric-Milan non è più una semplice suggestione… contatti In corso tra il Milan e Real Madrid

img_5703.jpg

Modric-Milan non è più una semplice suggestione…. o il classico colpo che tutti sognano in una notte di mezza estate. Ogni giorno diventa sempre più realtà, da qualche giorno infatti sono ripresi i contratti grazie a Boban, grande amico di Luka Modric, che vede sempre meno un possibile futuro al Real Madrid come protagonista. Le Merengues stanno rinnovando tanto soprattutto nella zona centrale del campo. Diverse sono infatti le trattative aperte, con il Manchester United per Pogba, e con l’ajax per Donny van de Beek che tra l’altro è ad un passo.

Il giocatore è tentato da Boban, dalla grande storia e tradizione del Milan, ma sopratutto di un rilancio in grande stile….del club rossonero….infatti ci sarebbe già un accordo di massima con un contratto triennale a 6,5/7 milioni di euro. Non c’è una trattativa ufficiale, ma i contatti sono continui, attraverso degli intermediari, che stanno cercano di trovare un accordo anche con il Real Madrid.

Florentino Perez vuole 25 milioni cash, il Milan offre 10 milioni e al momento non vuole alzare l’offerta perché è un giocatore che ha già 33 anni. A 10+5 di bonus si potrebbe chiudere. Al momento l’affare però è bloccato perché Modric è stato inserito nella trattativa che porta Neymar al Real Madrid. Ma ad oggi la priorità di Neymar è il Barcellona… e Modric vuole il Milan, così anche come dichiarato attraverso un tweet, dal Biografo Vicente Azpitarte, qualche ora fa (Milan destino d’oro…)chiaro riferimento a lui. Altro chiaro segnale dopo il (like) di Modric al calendario del Milan di qualche giorno fa.

Segnali su segnali chissà se il sogno di una notte di mezza estate diventerà realtà……

read more
CalciomercatoEsclusiva ASNEsteroLiveMilanNewsPrimo PianoSerie AUltim'Ora

Milan: terminato l’incontro con l’agente di Correa.

img_5578.jpg

Terminato l’incontro del Duo Boban/Massara con Agustin Jimenez, agente del calciatore argentino Angel Correa, comunicata la ferma volontà del giocatore di accettare la corte spietata del Milan, altrimenti resta a Madrid.

Oggi è stato trovato l’accordo definitivo tra il club e giocatore sulla base di un quinquennale a 2,5/3 milioni di euro. Ora l’agente è al lavoro assieme ad altri intermediari di trovare l’intesa definitiva con l’atletico Madrid… ballano pochi milioni di euro per trovare un accordo che accontenta tutti.

Correa al Milan è sempre più vicino, questione di ore non di più….!!!!!!!!!!

read more
CalciomercatoLiveMilanNewsPrime PaginePrimo PianoProbabile FormazioneSenza categoriaSerie AUltim'Ora

Milan: si riapre la trattativa per Correa…..possibili sviluppi già in serata!

img_5578.jpg

Circa 10 minuti fa Agustín Jiménez, agente di Angel Correa è entrato a casa Milan nella speranza di trovare la quadra con l’atletico madrid sui bonus…. ballano 5-10 milioni per chiudere l’affare. Tutti vogliono che l’affare vada in porto!!!!!!

La trattativa è ancora in corso, e la presenza dell’agente nella sede rossonera è un chiaro segnale. Si attendono sviluppi già in serata…..

read more
CalciomercatoLiveMilanNewsPrimo PianoProbabili FormazioniSenza categoriaSerie AUltim'Ora

Rafael Leao è appena arrivato a Milano! In arrivo Duarte….

img_5515.jpg

Rafael Leao è il quarto colpo del Milan! L’attaccante portoghese arriva dal Lille per 30 milioni più il cartellino del connazionale Djalò che lascia il Milan a un anno esatto dal suo arrivo. 

Leao sostituirà in rosa Patrick Cutrone, volato ieri in Inghilterra per iniziare la sua nuova avventura al Wolverhmpton.

Il classe ’99 sosterrà le visite mediche nella giornata di domani, presso la clinica La Madonnina, tappa obbligata prima della firma in sede che farà dell’ormai ex Lille un nuovo attaccante del Milan.

Per quanto riguarda l’arrivo del brasiliano Duarte è previsto nelle prossime ore, già in tarda serata potrebbe sbarcare a Milano o al massimo domani. Prenotate anche per lui le visite mediche.

Il trio Maldini-Boban-Massara non si ferma…..prossimo colpo in arrivo è Correa ma prima deve uscire André Silva convinti che la pista Monaco non è ancora chiusa.

read more
AtalantaLiveNewsPrimo PianoSerie ASpal

Atalanta, tre punti non “Semplici”. Si ferma Mancini

ALBERTO MARIANI / SILLPRESS  ATALANTA /GENOA CAMPIONATO PRIMAVERA TIM  2017 -18

La scorsa stagione il pareggio ne ha fatto da padrone. Lunedì sera il verdetto. Torna Toloi nei nerazzurri, ma si ferma Mancini.

La quarta giornata di Serie A si chiuderà con il monday night del Ferrara tra Spal e Atalanta. I ferraresi, dopo lo stop con il Torino, vogliono riprendere la marcia verso una precoce salvezza. Gli orobici cercano il riscatto in campionato, con una vittoria che spazzerebbe via la tensione negativa creatasi dopo l’eliminazione in EL con il Copenaghen e la impronosticabile debacle interna con il Cagliari. Stesse motivazioni, dunque, ma se sulla carta i nerazzurri sembrano essere leggermente favoriti, le statistiche rivelano un dato interessante: l’assoluto pareggio tra Spal e Atalanta a livello numerico. Gasperini e Semplici, infatti, si sono affrontati per la prima volta la scorsa stagione, quando il primo era intento a bissare l’obiettivo EL, e l’altro a tenere a galla la sua squadra neopromossa. In entrambi gli scontri, i match sono terminati 1-1. Dato ancora più interessante (soprattutto per gli scommettitori): per prima ha sempre segnato la squadra di casa. Stesse reti segnate, stesse subite. segno di un equilibrio che darà ancora pià lustro alla sfida di lunedì sera.

MANCINI- In casa Atalanta continua la preparazione in vista di Ferrara, ma Gasperini oggi ha dovuto fare i conti con l’ennesimo infortunio della difesa. Per un Toloi che è pronto a tornare dal 1′, c’è un Mancini fermo ai box per un problema all’adduttore. L’ex Perugia verrà sostituito da Palomino, anche lui tornato disponibile dopo l’affaticamento muscolare che glia veva fatto saltare la partita interna con i sardi.

read more
AtalantaLiveNewsSerie A

Atalanta, Toloi verso il recupero. Ilicic in forse per la panchina

tolo

L’Atalanta continua ad allenarsi a Zingonia in vista della prossima sfida di campionato con la Spal. Toloi verso il recupero. Ilicic da valutare

La pausa per le Nazionali ha fermato il campionato, ma le squadre continuano ad allenarsi senza sosta. In casa Atalanta Gasperini sta lavorando con pochi effettivi, ma la testa è già proiettata a lunedi 17, dove nel monday night sfiderà la Spal, gara che chiuderà la 4a giornata. Il tecnico di Grugliasco avrà quindi ancora una settimana per cercare di ritrovare queglli equilibri tattici perduti contro Copenaghen e Cagliari, ma soprattutto per recuperare pedine importanti in vista della trasferta di Ferrara. Sicuramente rientrerà Palomino, completamente guarito dalla botta al piede che lo aveva escluso dalla sfida con i sardi. Filtra ottimismo per il rientro di Rafael Toloi, rimasto ai box per un problema al retto femorale. Rimane incerta la situazione di Josip Ilicic. L’attaccante sloveno ha ripreso ad allenarsi con la squadra dopo la lunga degenza in ospedale per l’infezione al collo, ma sembra ancora prematuro parlare di un recupero lampo. L’ex Fiorentina con ogni probabilità rimarrà ancora una volta fuori dalla lista dei convocati.

read more
1 2 3 9
Page 1 of 9