close

Probabili Formazioni

Champions LeagueInterProbabili Formazioni

Inter-Barcellona: Probabili Formazioni e dove vederla in Tv e Streaming

Champions League, Inter-Barcellona (elaborazione)

L’Inter c’è, lo dimostrano i numeri (per esempio miglior difesa del Campionato), il gioco che finalmente si vede, l’identità per la quale grande merito va dato a Luciano Spalletti, ma soprattutto l’Inter c’è come squadra, non solo con gli 11 titolari. Finalmente infatti, come dimostrato in Campionato, i nerazzurri possono contare sulla profondità della propria rosa. Icardi e compagni arrivano a questo appuntamento dunque, con grande autostima e con la consapevolezza di poter riuscire ad impensierire la corazzata blaugrana del Barça. La situazione è semplice: la squadra di Luciano Spalletti deve fare punti per mettere più di un piede agli ottavi. Due settimane fa il Barcellona si impose per 2-0, ma come abbiamo spiegato, ci sono tutti i presupposti per far sì che a San Siro le cose vadano diversamente. Stadio San Siro di Milano: calcio d’inizio ore 21:00.

Ma non perdiamo altro tempo ed andiamo a vedere le probabili formazioni di Inter-Barcellona.

Probabili Formazioni Inter-Barcellona

Il dubbio che si ha queste ore non può che riguardare la presenza o meno, nella super sfida di questa sera, di Leo Messi. L’argentino dopo l’infortunio di qualche settimana fa e dopo aver saltato Real Madrid e proprio l’andata al Camp Nou contro i nerazzurri, punta a giocare almeno uno spezzone di gara, mentre dall’altra parte invece, l’Inter ritrova probabilmente dal primo minuto Radja Nainggolan, già in campo 5 minuti circa nel weekend ed in grado addirittura di andare a segno poco dopo l’ingresso sul terreno di gioco.

Probabili formazioni Champions League Inter-Barcellona, martedì 6 novembre ore 21:00

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Arthur, Busquets, Rakitić; Rafinha Alcantara, Suarez, Coutinho

Inter-Barcellona Dove Vederla In Tv E Streaming

Dove si vedrà Inter-Barcellona in diretta Tv? Il match dei nerazzurri sarà trasmesso in esclusiva da Sky sul canale Sky Sport Uno e su Sky Sport canale 252 mentre la visione in streaming del match sarà, per gli abbonati, sull’app Sky Go che consente la visione dei contenuti della tv di Murdoch su pc e dispositivi mobili.

read more
Champions LeagueInterProbabili Formazioni

Barcellona-Inter: Probabili Formazioni e dove vederla in Tv e Streaming

1280x720_1540305267868_champions Barca-Inter

Un’Inter in forma, reduce dal derby con il Milan vinto al 93′, si appresta a vivere un’altra notte da brividi. Fino ad ora in Europa, i nerazzurri han dimostrato di avere cuore (vedi la partita contro il Tottenham) e grinta, qualità che l’hanno portata ad essere dopo due partite a 6 punti ed a punteggio pieno, con due vittorie sudate ma meritate, a San Siro con gli Spurs ed ad Eindhoven contro il Psv. Questa volta però di fronte ci sarà il Barcellona, anch’esso a 6 punti, già primo nella Liga (nonostante qualche affanno di troppo) ed intenzionato a riprendersi una rivincita dopo la semifinale persa nel 2010 proprio ad opera di quell’Inter di José Mourinho che poi andrà a fare la storia vincendo il Triplete. Stadio Camp Nou di Barcellona: calcio d’inizio ore 21:00.

Ma non perdiamo altro tempo ed andiamo a vedere le probabili formazioni di Barcellona-Inter.

Probabili Formazioni Barcellona-Inter

Al Camp Nou sarà una grande sfida, ma purtroppo a renderla tale non ci potranno essere due giocatori fondamentali per le rispettive squadre. Se l’Inter sarà orfana del Ninja, Radja Nainggolan, infortunatosi nel derby in un contrasto con Biglia e che Spalletti punta ad avere almeno per la gara di ritorno, il Barcellona dovrà scendere in campo priva del suo faro più luminoso, nonché suo capitano, Leo Messi. Per l’argentino una dolorosissima frattura al radio del braccio destro, che gli farà saltare non solo la gara di stasera, ma anche il Clasico contro il Real Madrid.

Probabili formazioni Champions League Barcellona-Inter, mercoledì 24 ottobre ore 21:00

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piquè, Lenglet, Jordi Alba; Rakitić, Busquets, Arthur; Dembelè, Suarez, Coutinho

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Candreva, Valeri, Perisic; Icardi

Barcellona-Inter Dove Vederla In Tv E Streaming

Dove si vedrà Barcellona-Inter in diretta Tv? Il match dei nerazzurri sarà trasmesso in esclusiva da Sky sul canale Sky Sport Uno e su Sky Sport canale 252 mentre la visione in streaming del match sarà, per gli abbonati, sull’app Sky Go che consente la visione dei contenuti della tv di Murdoch su pc e dispositivi mobili.

read more
Champions LeagueNapoliProbabili Formazioni

PSG-Napoli: Probabili Formazioni e dove vederla in Tv e Streaming

Paris-Saint-Germain-vs-Napoli-Champions-League-Prediction-by-LeagueLane

Altra giornata di Champions League ed altri imperdibili big match. Uno di questi è sicuramente quello che andrà in scena al Parco dei Principi parigino tra il Psg ed il Napoli. Per i francesi una stagione fino ad ora senza intoppi in patria (10 vittorie in altrettante partite), ma con qualche problema in Europa dove dopo la sconfitta di Liverpool per 3-2 e la vittoria netta con la Stella Rossa, si trova a quota 3 punti a meno uno dalla squadra partenopea. Gli azzurri invece comandano il girone con i loro 4 punti dopo un pareggio a reti bianche a Belgrado e la vittoria per 1-0 proprio contro il Liverpool. Stadio Parc des Princes di Parigi: calcio d’inizio ore 21:00.

Ma non perdiamo altro tempo ed andiamo a vedere le probabili formazioni di Psg-Napoli.

Probabili Formazioni Psg-Napoli

Per i padroni di casa, che hanno fatto rifiatare Neymar dopo le fatiche con la Nazionale, non mandandolo in campo nel weekend, non ci dovrebbero essere né grossi problemi di formazione, né grossi dubbi, con il tridente delle meraviglie Mbappé, Cavani e per l’appunto Neymar. Qualche dubbio in più invece per il Napoli di Carlo Ancelotti. Se è praticamente scontato il rientro di Insigne infatti, qualche dubbio in più sugli altri interpreti dell’attacco azzurro. In ballo per sole due maglie ci sarebbero Mertens, Milik e Callejon.

Probabili formazioni Champions League Psg-Napoli, mercoledì 24 ottobre ore 21:00

Psg (4-3-3): Aréola; Meunier, Marquinhos, Kimpembe, Bernat; Verratti, Rabiot, Di Maria; Mbappé, Cavani, Neymar

Napoli (4-4-2): Ospina; Maksimovic, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Zielinski; Milik, Insigne

Psg-Napoli Dove Vederla In Tv E Streaming

Dove si vedrà Psg-Napoli in diretta Tv? Il match degli azzurri sarà trasmesso in esclusiva da Sky sul canale Sky Sport Arena e su Sky Sport canale 253 mentre la visione in streaming del match sarà, per gli abbonati, sull’app Sky Go che consente la visione dei contenuti della tv di Murdoch su pc e dispositivi mobili.

 

read more
Champions LeagueJuventusProbabili Formazioni

Manchester United-Juventus: Probabili Formazioni e dove vederla in Tv e Streaming

Man U vs Juvi_0

Una sfida di grande fascino e tradizione. Si presenta così la gara fra il Man Utd di José Mourinho e la Juve di Massimiliano Allegri. Due grandi tecnici a confronto dunque ma non solo. Paul Pogba ritrova la squadra che lo ha reso grande, Cristiano Ronaldo la squadra nella quale ha dimostrato per la prima volta a tutti di poter diventare davvero il più forte del mondo, ovviamente sotto la guida di Sir Alex Ferguson. Basterebbe questo per presentare al massimo questa gara, ma c’è molto altro. Grande tecnica, tattica meticolosa, qualità, il tutto in uno dei più bei palcoscenici del mondo del calcio quale di fatto è Old Trafford. Juve a punteggio pieno (6 punti), Man. United a 4 punti dopo l’ultima gara pareggiata 0-0 in casa con il Valencia. Stadio Old Trafford di Manchester: calcio d’inizio stasera ore 21:00.

Ma non perdiamo altro tempo ed andiamo a vedere nel dettaglio quali saranno le probabili formazioni di Manchester United-Juventus.

PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER UNITED-JUVENTUS

La Juventus orfana già di Emre Can e Khedira, oltre al lungodegente Spinazzola, dovrà fare a meno anche di Mario Mandzukic, alle prese con una fastidiosa distorsione alla caviglia e va verso dunque alla riproposizione della difesa a 3. United invece in forma dopo aver fermato il Chelsea nell’ultima giornata di Premier e pressoché al completo. Unico dubbio per i Red Devils dovrebbe essere quello fra Herrera e Rashford. Nel caso in cui dovesse giocare il primo si andrebbe verso un 4-3-3, mentre se la dovesse spuntare il giovane attaccante inglese il modulo diventerebbe un 4-2-3-1.

Probabili formazioni Champions League Man. United-Juventus, martedì 23 ottobre ore 21:00

Man. United (4-3-3): De Gea; Ashley Young, Smalling, Lindelöf, Shaw; Herrera, Matic, Pogba; Mata, Lukaku, Martial

Juventus (3-5-2): Szczesny; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Joao Cancelo, Cuadrado, Pjanic, Matuidi, Alex Sandro; Dybala, Ronaldo

Manchester United-Juventus Dove Vederla In Tv E Streaming

Dove si vedrà Manchester United-Juventus in diretta Tv? Il match dei bianconeri sarà trasmesso in esclusiva da Sky sul canale Sky Sport Uno e su Sky Sport canale 252 mentre la visione in streaming del match sarà, per gli abbonati, sull’app Sky Go che consente la visioni dei contenuti della tv di Murdoch su pc e dispositivi mobili.

 

 

read more
Champions LeagueProbabili Formazioni

Roma-Cska Mosca: Probabili Formazioni e dove vederla in Tv e Streaming

Roma-CSKA-Mosca-1

La Roma di Eusebio Di Francesco, non vive certo un bel momento dopo la dolorosa sconfitta di Serie A in casa contro la Spal. Tuttavia i giallorossi in Europa vengono da un roboante 5-0 contro il Viktoria Plzen e quando la musica della Champions League suonerà, per rialzarsi subito Dzeko e compagni devono ripartire da quella convincente e schiacciante vittoria. Di fronte, il CSKA Mosca che a sorpresa dopo due turni, si trova primo nel girone e con una storica vittoria arrivata nella scorsa gara, proprio nella fredda Mosca, contro i campioni in carica del Real Madrid.
Stadio Olimpico di Roma: calcio d’inizio stasera ore 21:00.

Ma non perdiamo altro tempo ed andiamo a vedere nel dettaglio quali saranno le probabili formazioni di RomaCska.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA-CSKA MOSCA

I russi di Viktor Goncharenko, che nel complesso sono una squadra giovane, dovranno fare a meno del loro capitano, il portiere Igor Akinfeev, espulso nel finale della gara con il Real. Per il resto dovrebbe essere lo stesso schieramento della scorsa giornata, con la conferma ovviamente dei soliti pilastri come i giovani Fedor Chalov e Nikita Vlasić, quest’ultimo decisivo contro i madrileni ed entrambi in gol nel vittorioso weekend di campionato. Dovrebbe esserci spazio anche per il difensore islandese ex Juventus, Magnusson.
Per quanto riguarda la Roma invece, niente da fare per Pastore e per Kolarov. Il serbo non riesce a recuperare dalla frattura al dito del piede sinistro e andrà in panchina. Spazio all’ex Inter Davide Santon. Dovrebbe invece rientrare addirittura dal 1′, dopo lo stop di qualche settimana, il capitano giallorosso Daniele De Rossi.

Probabili formazioni Champions League Roma-Cska Mosca, martedì 23 ottobre ore 21:00

Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Santon; De Rossi, N’Zonzi; Under, Lor. Pellegrini, Kluivert; Dzeko.

CSKA Mosca (3-4-2-1): Pomazun; Rodrigo Becao, Chernov, Magnusson; Mario Fernandes, Akhmetov, Oblyakov, Nababkin; Vlasić, Dzagoev; Chalov.

Roma-Cska Mosca dove vederla in Tv e Streaming

Dove si vedrà Roma-Cska Mosca in diretta Tv? Il match dei giallorossi sarà trasmesso in esclusiva da Sky sul canale Sky Sport Arena e su Sky Sport canale 253 mentre la visione in streaming del match sarà, per gli abbonati, sull’app Sky Go che consente la visioni dei contenuti della tv di Murdoch su pc e dispositivi mobili.

read more
Europa League

Probabili formazioni Europa League: i titolari della 1° giornata

probabili formazioni Europa League

Quali saranno le probabili formazioni della 1° giornata di Europa League? La seconda competizione europea partirà con la fase a gironi nella giornata di giovedì 20 settembre. In campo ci saranno due squadre italiane, la Lazio ed il Milan, visto che l’Atalanta è stata eliminata ai playoff. Non solo però visto che ci saranno anche club del calibro di Chelsea, Marsiglia, Siviglia, Arsenal, Zenit, Bayer Leverkusen e Lipsia. Un campo partecipanti di livello che renderà molto imprevedibile capire chi potrà rientrare nel novero delle papabili vincitrici. Ma non perdiamo altro tempo ed andiamo a guardare nel dettaglio quali saranno le probabili formazioni di Europa League.

Probabili formazioni Europa League

Probabili formazioni Paok Chelsea Europa League, giovedì 20 settembre ore 18:55
Paok (4-2-3-1): Paschalakis; Matos, Varela, Crespo, Vieirinha; Canas, Mauricio; Jaba, El Kaddouri, Biseswar; Karelis.
Chelsea (4-3-3): Chelsea; Zappacosta, Christensen, Cahill, Emerson; Fabregas, Jorginho; Barkley; Moses, Morata, Hazard.

Europa League probabili formazioni Akhisar Krasnodar, giovedì 20 settembre ore 18:55
Akhisar (4-2-3-1): Ozturk; Vrsajevic, Osamanpasa, Yumlu, Keles; Sissoko, Ataseven; Barbosa, Josué, Vural; Regattin.
Krasnodar (4-3-3): Kritsyuk; Petrov, Martynovich, Fjoluson, Ramirez; Gazinskiy, Kaboré, Cueva; Wanderson, Ignatjev, Claesson.

Marsiglia Eintracht Francoforte probabili formazioni Europa League, giovedì 20 settembre ore 18:55
Marsiglia (4-2-3-1): Pele; Sakai, Rami, Gustavo, Amavi; Sanson, Lopez; Thauvin, Payet, Ocampos; German
Eintracht Francoforte (4-2-3-1): Trapp; da Costa, Abraham, N’Dicka, Falette; Torro, Fernandes ; Gacinovic, Fabian, Kostic; Haller

Probabili formazioni Europa League Rapid Vienna Spartak Mosca, giovedì 20 sttembre 2018 ore 18:55
Rapid Vienna (4-4-2): Strebinger; Sonnleitner, Bolingoli-Mbombo, Barać, Thurnwal; Knasmüllner, Martic, Kostic, Ljubicic; Berisha, Ivan.
Spartak Mosca (4-3-3): A. Maximenko; Bocchetti, A. Eshchenko, S. Gigot, D. Kombarov; D. Glushakov, Fernando, R. Zobni; A. Lomovitski, Zé Luís, Tashaev.

Lazio Apollon probabili formazioni Europa League, giovedì 20 settembre ore 18:55
Lazio (3-5-1-1): Proto; Wallace, Acerbi, Bastos; Patric, Parolo, Badelj, Milinkovic-Savic, Cáceres; Correa; Caicedo.
Apollon (4-2-3-1): Bruno Vale; Vasiliou, Roberge, Yuste, João Pedro; Kyriakou, Sachetti; Schembri, Pereyra, Papoulis; Maglica.

Probabili formazioni Besiktas Sarpsborg, giovedì 20 settembre ore 18:55
Besiktas (4-2-3-1): Karius; Gonul, Vida, Pepe, Adriano; Medel, Uysal; Quaresma, Ozyakup, Babel; Larin.
Sarpsborg (4-4-2): Falch; Askar, Jorgensen, Tamm, Thomassen; Heintz, Lund-Nielsen, Zachariassen, Halversen; Agger, Mortensen.

Europa League Siviglia Standard Liegi probabili formazioni, giovedì 20 settembre ore 18:55
Siviglia (3-4-1-2): Vaclík; Gnagnon, Carriço, Sergi Gomez; Navas, Aleix Vidal, Roque Mesa, Amadou; Franco Vázquez; Quincy Promes, Ben Yedder.
Standard Liegi (4-3-3): Ochoa; Cavanda, Luyindama, Laifis, Fai; Cimirot, Bastien, Marin; Carcela, Mpoku, Emond.

Dinamo Kiev Astana probabili formazioni EL, giovedì 20 settembre ore 18:55
Dinamo Kiev (4-2-3-1): Boyko; Kedziora, Burda, Kadar, Pivaric; Sydorchuk, Shepelev; Tsygankov, Buyalskyy, Verbic; Rusyn.
Astana (4-2-3-1): Mokin; Anicic, Pedro Henrique, Tomasov, Kabananga; Logvinenko, Beysebekov; Zainutdinov, Murtazayev, Maliy; Sagnayev.

Europa League Genk Malmo probabili, giovedì 20 settembre ore 18:55
Genk (4-3-3): Vukovic; Maehle, Dewaest, Lucumi, Nastic; Pozuelo, Berge, Heynen; Ndongala, Samata, Trossard.
Malmo (4-4-2): Dahlin; Larsson, Nielsen, Bengtsson, Safari; Christiansen, Bachirou, Lewicki, Rieks; Antonsson, Rosenberg.

Probabili formazioni EL MOL Vidi BATE Borisov, giovedì 20 settembre ore 18:55
MOL Vidi (4-3-1-2): Kovacsik; Nego, Juhasz, Vinicius, Stopira; Hadzic, Patkai, Huszti; Kovacs; Lazovic, Scepovic.
BATE Borisov (4-3-3): Scherbitzsky; Rios, Milunovic, Filipenko, Filipovic; Baga, Dragun, Ivanic; Stasevich, Moukam, Berezkin.

Probabili Europa League Rennes Jablonec, giovedì 20 settembre ore 18:55
Rennes (4-1-4-1): Koubek; Zeffane, Da Silva, Mexer, Bansebaini; Bourigeaud; Andre, Grenier, Lea Siliki, del Castillo; Siebatcheu.
Jablonec (4-3-3): Hruby; Holes, Hovorka, Brecka, Hanousek; Travnik, Hubschman, Povazanec; Masopust, Dolezal, Jovovic.

Probabili formazioni EL Villarreal Rangers, giovedì 20 settembre ore 18:55
Villarreal (4-1-3-2): Asenjo; Mario Gaspar, Alvaro, Ruiz, Juame; Iturra; Layun, Fornals, Trigueros; Moreno, Bacca.
Rangers (4-1-4-1): McGreogor; Tavernier, Goldson, Katic, Barisic; Halliday; Candeias, Coulibaly, Arfield, Kent; Morelos.

Europa League AEK Larnaca Zurigo probabili formazioni, giovedì 20 settembre ore 21:00
AEK Larnaca (4-1-4-1): Christodoulou; Ioannou, Mojsov, Truyols, Acoran; Catala; Garcia, Hevel, Trickovski, Tete;  Taulemesse.
Zurigo (3-4-2-1): Brecher; Nef, Palsson, H. Kryeziu; Winter, Domgjoni, M. Kryeziu, Modou; Khelifi, Schonbachler; Odey.

Probabili Arsenal Vorskla Europa League, giovedì 20/09 ore 21:00
Arsenal (4-3-3): Cech; Bellerin, Mustafi, Sokratis, Monreal; Xhaka, Torreira, Ramsey; Ozil, Lacazette, Aubemeyang.
Vorskla (4-4-1-1): Shust; Perduta, Dallku, Chesnakov, Artur; Kobakhidze, Sharpar, Sklyar, Rebenok; Kulach; Mores da Cruz.

Europa League Celtic Rosenborg probabili, giovedì 20 settembre h. 21:00
Celtic (3-4-2-1): Gordon; Ajer, Benkovic, Boyata; Forrest, Brown, Ntcham, Tiereney; McGregor, Rogic; Griffiths.
Rosenborg (4-2-3-1): Hansen; Hedenstad, Hovland, Reginiussen, Meling; Konradsen, Trondsen; Levi, Jensen, Jebali; Soderlund.

Probabili formazioni Dinamo Zagabria Fenerbache, giovedì 20 settembre ore 21:00
Dinamo Zagabria (4-1-4-1): Zagorac; Stojanovic, Theophile-Catherine, Dilaver, Musa; Sunjic; Hajrovic, Gojak, Olmo, Kadzior; Gavranovic.
Fenerbache (4-2-3-1): Tekin; Ozbayrakli, Neustadter, Skrtel, Isla; Marques Siquiera, Topal; Ayew, Frey, Elmas; Slimani.

Dudelange Milan probabili formazioni Europa League, giovedì 20/09 h. 21:00
Dudelange (4-3-3): Frising; Malget, Schnell, Prempeh, El Hriti; Stelvio, Sinani, Couturier; Stolz, Turpel, Melisse.
Milan (4-3-3): Reina; Abate, Caldara, Romagnoli, Laxalt; Kessié, Bakayoko, Bonaventura; Suso, Higuain, Castillejo.

Probabili formazioni EL Copenhagen Zenit, giovedì 20 settembre ore 21:00
Copenhagen (4-4-2): Joronen; Ankersen, Vavro, Bjelland, Boilesen; Skov, Zeca, Falk Jensen, Fischer; Sotiriou, N’Doye.
Zenit (4-1-3-2): Lunev; Smolnikov, Neto, Ivanovic, Nabiullin; Paredes;  Kuzyayev, Erokhin, Shatov; Dzyuba, Driussi.

Ludogorets Bayer Leverkusen Europa League probabili formazioni, giovedì 20/09 ore 21:00
Ludogorets (4-2-3-1): Renan; Cicinho, Moti, Nedyalkov, Natanael; Campanharo, Dyakov; Lukoki, Marcelinho, Wanderson; Keseru.
Bayer Leverkusen (3-4-3): Hradecky; Tah, S. Bender, Dragovic; Jedvaj, Kohr, L. Bender, Wendell; Havertz, Volland, Bailey.

Probabili formazioni Olympiakos Betis, giovedì 20 settembre ore 21:00
Olympiakos (4-4-1-1): Gianniotis; Vukovic, Meriah, Tsimikas, Elabdellaoui; Podence, Bouchalakis, Camara, Fetfatzidis; Fortounis; Guerrero.
Betis (3-4-2-1): Paul Lopez; Mandi, Bartra, Feddal; Junior Firpo, William Carvalho, Guardado, Tello; Inui, Canales; Moron.

Probabili Europa League Lipsia Salisburgo, giovedì 20/09 h. 21:00
Lipsia (4-4-2): Gulacsi; Mukiele, Upamecano, Orban, Saracchi; Bruma, Kampl, Demme, Forsberg; Poulsen, Klostermann.
Salisburgo (4-3-3): Walke; Todorovic, Andre Ramalho, Pongracic, Ulmer; Haidara, Samassekou, Schlager; Yabo, Dabbur, Wolf.

Europa League probabili formazioni Slavia Praga Bordeaux, giovedì 20 settembre ore 21:00
Slavia Praga (4-2-3-1): Kolar; Coufal, Kudela, Ngadeu-Ngadjui, Boril; Soucek, Husbauer; Stoch, Traore, Zmrhal; Tecl.
Bordeaux (4-3-3): Costil; Palencia, Kounde, Lewczuk, Poundje; Lerager, Plasil, Sankhare; Kalu, Briand, Kamano.

Probabili formazioni EL Sporting Lisbona Qarabag, giovedì 20 settembre h. 21:00
Sporting (4-4-2): Salin; Gaspar, Coates, Pinto, Jefferson; Raphinha, Fernandes, Battaglia, Acuna; Montero, Cabral.
Qarabag (4-2-3-1): Vagner; Medvedev, Guseynov, Sadygov, Guerrier; Slavchev, Garayev; Madatov, Ozobic, Zoubir; Emeghara.

Europa League probabili formazioni Trnava Anderlecht, giovedì  20/09 ore 21:00
Trnava (4-2-3-1): Chudy; Kadlec, Toth, Godal, Conka; Kulhanek, Rada; Malecki, Skhirtladze, Grendel; Bakos.
Anderlecht (3-4-3): Didillon; Appiah, Sanneh, Milic; Saelemaekers, Trebel, Makarenko, Najar; Santini, Bakkali, Gerkens.

read more
Champions League

Probabili formazioni Champions League: i titolari della 1° giornata

probabili formazioni Champions League

Quali saranno le probabili formazioni Champions League per la 1° giornata? La massima competizione europea torna in campo a partire da questa sera con la fase a gironi che vedrà protagonista ben 4 squadre italiane. Martedì 18 settembre tocca all’Inter, in campo contro il Tottenham alle 18:55 (qui le probabili formazioni e dove vederla in tv) e al Napoli di Carlo Ancelotti che, alle 21:00, farà visita alla Stella Rossa (qui tutte le informazioni sulla gara dei partenopei). Nella giornata di mercoledì 19 settembre, invece, andranno in scena i debutti di Roma, in casa del Real Madrid, e Juventus, che debutterà sul campo del Valencia. Non perdiamoci in altre chiacchiere ed andiamo a vedere le probabili formazioni della Champions League.

Probabili formazioni Champions League: i titolari della 1° giornata

Probabili formazioni Inter Tottenham Champions League, martedì 18 settembre ore 18:55
Inter (3-4-2-1): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Miranda; Asamoah, Vecino, Brozovic, Politano; Nainggolan, Perisic; Icardi.
Tottenham (4-3-1-2): Vorm; Rose, Vertonghen, Alderweireld, Trippier; Dembele, Dier, Winks; Eriksen; Kane, Lucas Moura.

Champions League Barcellona PSV probabili formazioni, martedì 18 settembre ore 18:55
Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Umtiti, Jordi Alba; Busquets, Rakitic, Coutinho; Messi, Luis Suárez, Dembélé.
PSV (4-3-3): Zoet; Dumfries, Schwaab, Vieverger, Tasende; Hendrix, Pereiro, Rosario; Bergwijn, Lozano, De Jong.

Probabili formazioni Stella Rossa Napoli, martedì 18 settembre ore 21:00
Stella Rossa(4-2-3-1): 
Borjan; Stojkovic, Savic, Degenek, Rodic; Krstcic, Causic; Jonathan, Ebecilio, Marin; Boakye.
Napoli (4-3-3): 
Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Hamsik, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne.

Probabili formazioni Champions League Liverpool PSG, martedì 18 settembre ore 21:00
Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, Van Dijk, Robertson; Milner, Henderson, Keita; Salah, Firmino, Mane.
PSG (4-3-3): Areola; Meunier, Silva, Marquinhos, Bernat; Verratti, Diarra, Rabiot; Mbappe, Cavani, Neymar.

Probabili formazioni Club Brugge Borussia Dortmund, martedì 18 settembre ore 21:00
Club Brugge (3-1-4-2): Letica; Poulain, Denswil, Mechele; Vormer; Vanaken, Rits, Diatta, Danjuma; Wesley, Rezaei.
Borussia Dortmund (4-3-3): Burki; Piszczek, Akanji, Diallo, Schmelzer; Weigl, Witsel, Kagawa; Reus, Dahoud, Philipp.

Monaco Atletico Madrid probabili formazioni Champions League, martedì 18 settembre ore 21:00
Monaco (4-1-4-1): Subasic; Sidibé, Jemerson, Glik, Barreca; Bennasser; Grandsir, Aholou, Tieleman, Chadli; Falcao.
Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Juanfran, Giménez, Godín, Fiilipe Luis; Rodrigo, Saúl, Koke, Lemar; Diego Costa, Griezmann.

Champions League Schalke Porto probabili formazioni, martedì 18 settembre ore 21:00
Schalke (3-5-2): Fahrmann; Sané, Naldo, Nastasic; Caligiuri, Harit, Rudy, Bentaleb, Baba; Uth, Burgstaller.
Porto (4-4-2): Casillas; M.Pereira, Felipe, Militao, Telles; Corona, Herrera, Danilo, Brahimi; Marega, Aboubakar.

Galatasaray Lokomotiv Mosca probabili formazioni Champions, martedì 18 settembre ore 21:00
Galatasaray (4-3-3): Muslera; Linnes, Calik, Aziz, Nagatomo; Donk, Ndiaye, Akbaba, Rodrigues, Gumus, Derdiyok.
Lokomotiv Mosca (4-2-3-1): Guilherme; Kverkvelia, Corluka, Kowedes, Lysov; Krychowiak, Denisov; Aleksej Mirančuk, Anton Mirančuk, Fernandes; Eder.

Probabili formazioni Shakhtar Hoffenheim Champions, mercoledì 19 settembre ore 18:55
Shakhtar (4-2-3-1): Pyatov; Butko, Khocholava, Rakytskyi, Ismaily; Stepanenko, Patrick; Marlos, Taison, Bolbat; Moraes.
Hoffenheim (3-4-3): Baumann; Nordveit, Nogt, Posch; Kaderabek, Grillitsch, Zuber, Schulz; Bittencourt, Kramaric, Nelson.

Probabili Champions League Ajax AEK, mercoledì 19 settembre ore 18:55
Ajax (4-2-3-1): Onana; Mazroui, de Light, Blind, Tagliafico; Schone, de Jong; Neres, Ziyech, Tadic; Huntelaar.
AEK (4-2 3-1): Barkas; Bakakis, Chygrynskiy, Lambropoulos, Lopes; Simoes, Alef; Bakasetas, Livaja, Mantalos; Ponce.

Real Madrid Roma probabili formazioni Champions League, mercoledì 19 settembre ore 21:00
Real Madrid (4-3-3): Navas; Carvajal, Varane, Ramos, Marcelo; Modric, Kroos, Casemiro; Bale, Benzema, Isco.
Roma (4-3-3): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Nzonzi, Pellegrini; Under, Dzeko, El Shaarawy.

Champions League Plzen CSKA Mosca probabili formazioni, mercoledì 19 settembre ore 21:00
Plzen (4-2-3-1): Kozacik;Reznik, Pernica, Hubník, Limberský, Horava, Hrosovsky, Petrzela, Cermak, Zeman, Krmencik.
CSKA Mosca (3-5-2): Akinfeev; Chernov, Becao, Magnusson; Mario Fernandes, Akhmetov, Bijol, Dzagoev, Efremov; Zhamaletdinov, Hernandez.

Probabili formazioni Valencia Juventus Champions League, mercoledì 19 settembre ore 21:00
Valencia (4-4-2): Neto; Gayà, Diakhaby, Gabriel, Piccini; Guedes, Cheryshev, Parejo, Soler; Gameiro, Rodrigo.
Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira, Matuidi; Dybala, Mandzukic, Ronaldo.

Young Boys Manchester United probabili formazioni, mercoledì 19 settembre ore 21:00
Young Boys (4-4-2): Van Ballmoos; Mbabu, Von Bergen, Wutricht, Benito; Fassnacht, Sow, Sanogo, Sulejmani; Hoarau, Moumi Ngamale.
Manchester United (4-3-3): De Gea; Valencia, Smalling, Lindelof, Shaw; Fred, Matic, Pogba; Lingard, Rashford, Lukaku.

Probabili Champions Manchester City Lione, mercoledì 19 settembre ore 21:00
Manchester City (4-1-4-1): Ederson; Walker, Kompany, Laporte, Delph; Fernandinho; Sterling, B. Silva, Gundogan, Sane; Jesus.
Lione (4-3-3): Lopes; Rafael, Marcelo, Morel, Mendy; Tousart, Aouar, Ndombele; Traorè, Dembélé, Depay.

Champions League Benfica Bayern Monaco probabili formazioni, mercoledì 19 settembre ore 21:00
Benfica (4-3-3): Svilar; Almeida, Dias, Jardel, Grimaldo; Pizzi, Peisa, Fernandes; Salvio, Severovic, Cervi.
Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Hummels, Boateng, Rafinha; Thiago, Javi Martinez; Robben, J. Rodriguez, Ribery; Lewandowski.

read more
GenoaProbabili Formazioni

Alessandria-Genoa: probabili formazioni dell’amichevole

1744585_1470244085-5861-kIEG-U10909572494rrC-1024×576@LaStampa.it

Alle 15:30, il Genoa e l’Alessandria scenderanno sul campo del Moccagatta di Alessandria per una partita amichevole.Entrambe le squadre hanno voglia di mettersi in gioco: i grifoni vogliono riprendersi dalla dolorosa sconfitta a Sassuolo, mentre i Grigi testeranno la squadra prima dell’esordio in campionato, previsto per domenica.

Ballardini si trova con una rosa modificata, visto che alcuni dei titolari sono con le rispettive nazionali. Al Moccagatta scenderà in campo con un probabile 3-4-3: davanti a Radu dovrebbero giocare Zukanovic, Gunter e Lisandro Lopez in una linea a tre; a destra Pedro Pereira e Lazovic sono ancora in ballottaggio, mentre in mezzo al campo ci saranno  Rolon e Bessa. Possibile che Medeiros faccia compagnia a Kouamè e, nel reparto d’attacco, indecisione tra Lapadula e Dalmonte.

L’Alessandria di D’Agostino si presenterà con un 4-3-3: davanti a Cucchietti ci saranno Prestia e Fissore come centrali, Tentoni e Badan invece faranno i terzini. Da perno centrale in mediana ci sarà il veterano Gazzi, affiancato da Gjura e Emanuele Gatto. Prima punta Manuel De Luca, supportato da Sartone e Santini.

 

L’amichevole non sarà trasmessa in diretta sulle reti televisive; verrà trasmessa in differita questa sera alle 19:00 e domani alle 16:00 sul canale Telenord (ch 13 digitale terrestre) e in streaming su Telenord.it

read more
AtalantaCagliariPrimo PianoProbabili FormazioniSerie A

Atalanta-Cagliari, probabili formazioni

Atalanta-Cagliari-curiosità-precedenti-e-probabili-formazioni

Gasperini opta per un turnover. Maran si affida a Pavoletti per conquistare i primi 3 punti della stagione

Cercasi riscatto. L’Atalanta vuole cancellare al più presto la brutta eliminazione dall’EL, tornando a vincere in campionato, ormai rimasto il vero obiettivo stagionale. Dall’altra parte la squadra di Maran ha conquistato un punto nella sfida interna con il Sassuolo, e vorrebbe strappare un buon risultato all’Atleti Azzurri, magari sfruttando proprio la precaria condizione psicofisica dei nerazzurri. Nella passata stagione, i sardi si sono rivelati una bestia nera per gli orobici, uscendo sconfitti da entrambe le sfide di campionato. Le due squadre non pareggiano in a dal 2013.

COME ARRIVA L’ATALANTA- I nerazzurri hanno l’obbligo di vincere per poter riprendersi dalla beffa del Telia Parken. In campionato nelle prime due giornate sono arrivate una vittoria ed un pareggio. All’Olimpico Gasperini optò per un turnover massiccio in vista della sfida di EL. Non è da escludere che possa replicare la stessa scelta anche domani sera. La condizione psicofisica svolgerà un ruolo fondamentale nelle scelte del tecnico di Grugliasco. In difesa gli acciaccati Toloi e Masiello potrebbero riposare.Al ooro posto Mancini e Djimsiti. Sulle fasce torna Hateboer, assieme ad Ali Adnan. In mediana possibile impego dal 1′ di Pessina e Valzania come con la Roma, ma rimane il ballottagiio con Freuler. In attacco, Barrow rileva uno stanco Zapata. Ballottaggio Rigoni/Gomez, con l’ex Zenit che potrebbe riconfermarsi dal 1′.

COME ARRIVA IL CAGLIARI- Risale allo scorso febbraio l’ultimompareggio esterno per il Cagliari (0-0 con il Sassuolo), poi due successi e sei sconfitte per i sardi. Pavoletti è l’uomo del momento, nonchè peggiore oericolo per l’Atalanta, visto che in otto sfide con i nerazzurri è andato a segno quattro volte. Maran si affiderà proprio a lui per cercare di intimidire i padroni di casa. Ancora out per squalifica Joao Pedro e Ceppitelli per guai fisici. Confermato Klavan in difesa. Spazio sulle fasce a Srna e all’ex Padoin

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Djimsiti, Mancini, Masiello; Hateboer, Pessina , De Roon, Ali Adnan; Pasalic, Rigoni; Barrow  Allenatore:Gasperini.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Klavan, Romagna, Padoin; Castro, Cigarini, Barella; Ionita; Pavoletti, Sau.  Allenatore: Maran

ARBITRO: Maresca della sezione di Napoli.

read more
Chievo VeronaProbabili FormazioniSerie A

Chievo-Empoli: probabili formazioni

Empoli FC v AC Chievo Verona – Serie A

Anche se è solo la terza giornata del campionato di Serie A, è già una sfida importante per la salvezza quella tra Chievo ed Empoli. Dopo le sconfitte contro Juventus e Fiorentina, i veronesi hanno bisogno di punti. Anche i toscani hanno bisogno di vincere, avendo conquistato solo tre punti in due giornate. Appuntamento domenica 2 settembre alle 20:30, allo stadio “Bentegodi” di Verona.

Le probabili formazioni:

Chievo (4-3-3): Seculin; Depaoli, Barba, Rossettini, Tomovic; N. Rigoni, Radovanovic, Obi; Giaccherini, Stepinski, Birsa. Allenatore: D’Anna

Empoli(4-3-1-2): Terracciano; Di Lorenzo, Maietta, Silvestre, Antonelli; Acquah, Capezzi, Krunic; Zajc; Caputo, La Gumina. Allenatore: Andreazzoli

read more
1 2 3 9
Page 1 of 9