close
GenoaNews

Genoa, Criscito: “L’ importante è dare il 100%”

Mimmo Criscito (fonte genoacfc.it)

Un avvio di campionato niente male quello del Grifone. 12 punti in sei partite.

Ieri, allo stadio Luigi Ferraris di Genova, durante la presentazione della birra ufficiale Peroni, Mimmo Criscito ha fatto il punto della situazione dopo l’importante vittoria in trasferta contro il Frosinone e dell’imminente gara di domenica con il Parma.I romagnoli sono tra le squadre rivelazione di questo inizio di campionato: con tre vittorie, una sconfitta e tre pareggi sono al decimo posto.

Le parole del Capitano del Grifone sui ragazzi di D’Aversa, rilasciare al sito ufficiale del Genoa: Non so se saranno assenti Gervinho e Inglese. I nostri avversari hanno allestito un organico di valore, hanno buoni giocatori con cui eventualmente sostituirli. Come noi il Parma sta attraversando un buon momento. Farà di tutto per ottenere un risultato positivo.

Nelle ultime partite il mister Davide Ballardini ha deciso di cambiare il ruolo di Criscito: scelta azzeccata visti i due successi di fila: Il cambio di posizione permette di spingermi ugualmente in avanti. Giocare in difesa è diverso rispetto a coprire tutta la fascia. Decide il mister, va tutto bene. L’importante è uscire dal campo con la maglia sudata e dare sempre il 100%. Abbiamo qualità per fare bene, speriamo di continuare su questa strada. Dopo il Parma arriverà la sosta e poi il confronto con le più forti come Juventus, Milan, Inter, Napoli.

Un commento non può non andare alla star rossoblu del momento, Piątek: Gran giocatore. Dà sicurezza sapere di avere in squadra giocatori con il gol facile.”

Sandro ha fatto il suo esordio rossoblu durante il match con il Frosinone, anche se non era al massimo della forma fisica: E’ un top-player con esperienza da vendere. Ha giocato con intelligenza a Frosinone pur non essendo al massimo. E ha salvato il gol del 2-2”. 

 

Fonte: genoacfc.it
Tags : DichiarazioneGenoa CFCMimmo Criscito
Beatrice Citron

The author Beatrice Citron

Leave a Response