close

Anno nuovo, ma stessi obiettivi. Dopo essersi laureato “campione d’inverno”, il Napoli di Sarri vuole dare continuità a tutto quello che ha fatto nel 2017, cercando di andare il più lontano possibile in tutte le competizioni. Questa sera al San Paolo ospiterà l’Atalanta, in occasione dei quarti di coppa Italia. I nerazzurri arrivano a questa sfida vogliosi di riscatto dopo l’inaspettata sconfitta tra le mura amiche con il Cagliari, e per questo Gasperini sembra intenzionato a cambiare veramente poco in termini di formazione. Tornano dal 1′ Berisha tra i pali e Caldara al centro della difesa. A centrocampo De Roon affiancherà Freuler in mediana, con Castagne che potrebbe sostituire Hateboer sulla fascia destra. In attacco Petagna è recuperato ma non è al meglio. Spazio al tridente di qualità Cristante-Gomez-Ilicic. In casa napoletana Sarri farà rifiatare i titolari, dando spazio alle cosiddette seconde linee, senza però snaturare la sua filosofia di gioco. Rimane il 4-3-3, con Sepe in porta. In difesa Koulibaly e Chiriches formeranno la linea di centrali di difesa, con Mario Rui e Maggio che agiranno sugli esterni. A centrocampo Rog e Diawara faranno riposare Allan e Jorginho. In attacco riposerà il solo Insigne. Al suo posto Zielinski.

NAPOLI (4-3-3): Sepe; Maggio, Chiriches, Koulibaly, Mario Rui; Rog, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Zielinski.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Castagne, De Roon, Freuler, Spinazzola; Cristante; Ilicic, Gomez. 

Tags : Coppa ItaliaGasperiniNapoli-Atalantaprobabili formazioniSarri
Marco Alborghetti

The author Marco Alborghetti

Leave a Response