close
NapoliSerie A

Napoli, scoppia il caso Hamsik

Lo slovacco non sembra più rientrare nei piani di Ancelotti, e già si parla di un addio nella prossima sessione di mercato invernale

Marek Hamsik è sempre al centro del mondo Napoli, ma nelle ultime ore sono state fatte alcune considerazioni che potrebbero portare ad un epilogo impensabile da parte dei tifosi partenopei.

RUOLO- Secondo TuttoSport, sarebbe proprio la sua posizione in campo il motivo di questa querelle interna. Negli ultimi 5 anni, di cui 2 con Sarri, gli allenatori della squadra partenopea hanno sempre cercato di valorizzare il talento di Hamsik, vedendolo più come un jolly che un mediano vecchio stampo. Con l’arrivo di Ancelotti, tutto è cambiato. Da quando il tecnico lo ha provato in posizione di play basso, lo slovacco non sembra più avere quegli stimoli del passato, tanto da fargli preferire Diawara in quella posizione. Ad Hamsik non SEmbra calzare alla perfezione questo nuovo ruolo, ma allo stesso tempo non sembra più essere diventato un giocatore chiave per Ancelotti, e già si parla di un suo precoce addio.

ADDIO A GENNAIO (?)- E allora un addio questa volta potrebbe essere davvero la soluzione giusta.Lui che a giugno aveva alla fine messo da parte le offerte arrivate per lui dalla Cina. Il suo agente, Juraj Venglos era riuscito a garantirgli un futuro multimilionario, ma la passione per il Napoli e i dialoghi con Ancelotti lo hanno convinto a restare. Pessima scelta che potrebbe essere messa da parte a partire già da gennaio quando Hamsik si guarderà attorno alla ricerca di una nuova avventura. E non è detto che le sirene cinesi non tornino a suonare.

Tags : addioAncelottiHamsikmercatoNapoli
Marco Alborghetti

The author Marco Alborghetti

Leave a Response