close
GenoaSerie A

Piatek, senti Lewandoski: “Può arrivare ad alti livelli”

Il gioiello del Genoa ha già superato alcuni record. Arriva la benedizione del  bomber del Bayern Monaco Robert Lewandoski

Piatek non si ferma più e batte record su record.Ormai è diventato il pupillo di tutti i fantallenatori. C’era chi si aspettava la raffica di gol di Icardi, chi aveva speso quasi tutto i fantagettoni per l’alieno Ronaldo, e alla fine invece è stato il meno atteso a spuntarla. Piatek è entrato in punta di piedi nel nostro campionato, ma non sembra fatto aver accusato il gap tra il campionato polacco e la Serie A.

RECORD- 5 gol in 4 partite, e all’appello manca ancora il recupero della prima giornata contro il Milan, rinviata per gli incresciosi motivi di cronaca.Il Genoa si affida al classe ’95 e già iniziano a sentirsi gli scomodi paragoni con i vecchi bomber del passato. Fino a qui il polacco ha eguagliato il record di un certo Shevcenko, e restando in casa rossoblu, se contiamo anche il poker rifilato in coppa Italia contro il Lecce, il polacco sale a quota 9 reti in 5 match ufficiali, superando l’argentino Rodrigo Palacio, che nella stagione 2011-12 aveva siglato lo stesso numero di reti.

ENDORSEMENT- Difficilmente può passare inosservato un exploit del genere, e a confermare il momento d’oro del polacco, arriva l’endorsement/ benedizione di Robert Lewandowski, uno dei più forti attaccanti d’Europa, per il centravanti del Genoa che ha conosciuto in nazionale: “Piatek è un giocatore che ha grandi potenzialità e vuole crescere. Se continua ad allenarsi così può giocare in nazionale a lungo. Si è visto già dopo il primo allenamento che può arrivare ad alti livelli”, parola di Lewandowski. Il ragazzo, dunque, sembra aver preso la strada giusta.

Tags : GenoaLewandoskiPalacioPiatekrecordSchevcenkoserie A
Marco Alborghetti

The author Marco Alborghetti

Leave a Response